PRAC: la nuova galleria d’arte contemporanea di Napoli

Ott 2013

Prac, galleria arte contemporanea a Napoli

A Napoli nasce PRAC, la nuova galleria di arte figurativa contemporanea dell’architetto Pietro Renna

Se da un lato assistiamo alla chiusura e all’abbandono di spazi dedicati all’arte contemporanea o al teatro e più in generale alla cultura, dall’altro c’è una Napoli che continua a creare, raggiungendo risultati degni di nota e grazie ai quali sperare per il prossimo futuro culturale della città.

PRAC è l’acronimo di Piero Renna Arte Contemporanea, la galleria fondata da un giovane architetto napoletano, Piero Renna, e che ha messo in atto grazie ad una collaborazione con la Galleria Forni di Bologna, celebre galleria figurativa e punto di riferimento in tutta Italia, dando così vita ad un nuovo spazio artistico partenopeo, inaugurato lo scorso 4 ottobre in via Nuova Pizzofalcone 2.

La Galleria PRAC avrà il ruolo di diffondere l’arte figurativa contemporanea a Napoli, ospitando le opere di artisti di fama nazionale e internazionale, scultori e pittori tra cui: Tommaso Ottieri, Giorgio Tonelli, Alessandro Papetti, Nicola Nannini, Thomas Gillespie, Alejandro Quincoces, Loris Liberatori, Doriano Scazzosi, Gianluca Corona, Girolamo Ciulla, Giuseppe Bergomi, Quentin Garel, Claudio Locatelli, Luca Pignatelli, Carlo Ferrari, Aymone Sambuy, Piero Pizzicannella, Roberto Barni, Giovanni Frangi, Sergio Zanni.

Dal prossimo anno la galleria PRAC ospiterà un programma di mostre ed esposizioni collettive e tematiche, ma anche eventi con lo scopo di diffondere l’arte contemporanea.

Le opere degli artisti mostrati durante l’inaugurazione saranno esposte fino a dicembre 2013.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi