Pompei ricostruita con i mattoncini Lego al Museo di Sydney

Feb 2015

Pompei ricostruita con i Lego

A Sydney una spettacolare ed originale riproduzione di Pompei fatta con 190mila mattoncini colorati della Lego

La città di Pompei è da sempre una delle mete turistiche preferite dai turisti di tutto il mondo ed i suoi scavi sono un reperto archeologico prezioso poiché testimoniano l’arte, le abitudini alimentari e le mode di oltre due millenni fa.

Pompei è stata ricostruita addirittura in Australia, al museo universitario Nicholson di Sydney, dove c’è una riproduzione non in scala della città, realizzata con 190.000 mattoncini colorati della casa danese Lego. Un’idea nata dalla mente di Ryan McNaught, noto come The Brickman”, costruttore accreditato ed ufficiale della Lego.

The Brickman, ovvero l’uomo mattoncino, ha ricostruito dettagliatamente Pompei su due piani di lavoro, rappresentandola com’era prima di essere distrutta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Sono presenti l’area dove sorgeva il foro pompeiano, il tempio di culto a Zeus, la basilica, il macellum e l’edificio di Eumachia. Ci sono anche la famosa via dell’Abbondanza con le sue bellissime ville in rosso pompeiano, le terme, le tabernae e le popinae, luoghi di ritrovo dei pompeiani, il grande anfiteatro dove si svolgevano gli spettacoli affiancato dalla Palestra in cui si allenavano i gladiatori.

Bisogna dire però che non tutti sanno che anche il Museo Archeologico Nazionale di  Napoli ospita un meraviglioso plastico di Pompei progettato nel 1861 da Giuseppe Fiorelli. Esso costituisce un notevole reperto storico poiché riproduce anche le zone deterioriate dal trascorrere del tempo o distrutte durante le guerre. Non sono però stati riprodotti l’anfiteatro, l’Insula occidentalis e l’Insula 2 della regio VIII.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi