Pittura a Napoli nel primo Seicento al Palazzo Zevallos Stigliano

Ott 2014

Pittura a Napoli Tanzio da Varallo al Palazzo Zevallos Stigliano

Omaggio all’arte napoletana del Seicento attraverso le opere di Tanzio da Varallo, Battistello Caracciolo e Caravaggio, alle Gallerie d’Italia di Palazzo Zevallos Stigliano

Sarà inaugurata questa sera, 23 ottobre alle ore 19, presso le Gallerie d’Italia di Palazzo Zevallos Stigliano, la mostra dedicata al pittore seicentesco Antonio D’Enrico, meglio noto come Tanzio da Varallo, di cui sono esposte le opere realizzate a Napoli.

Dal 24 ottobre 2014 al l’11 gennaio 2015 sarà possibile visitare la mostra Pittura a Napoli nel primo Seicento. Tanzio da Varallo incontra Caravaggio, che comprende trenta opere sia al celebre artista del Seicento, sia di altri pittori presenti nel Viceregno, la cosiddetta “stretta cerchia” di Caravaggio, secondo la celebre definizione di Roberto Longhi) che, come Tanzio, si sono immediatamente confrontati con la pittura di Caravaggio: Battistello Caracciolo, il Cavalier D’Arpino, Louis Finson, Carlo Sellitto, Filippo Vitale, oltre allo stesso Michelangelo Merisi, rappresentato in mostra dallo splendido Martirio di sant’Orsola.

La mostra è un vero e proprio omaggio all’arte napoletana del Seicento ed ai suoi esponenti maggiori, quelli che furono influenzati dallo stile e dalla tecnica del celebre Caravaggio, e che hanno dettato con lui la storia artistica partenopea dell’epoca. Il percorso espositivo si concentra sugli aspetti innovativi della figura dell’artista ed al suo interno verrà presentato un documentario appositamente realizzato che porta alla conoscenza dei visitatori le vicende principali della carriera artistica di Tanzio da Varallo.

L’inaugurazione della mostra avverrà alle 19 del 23 ottobre 2014, con una lettura di testi sulla vita di Tanzio da parte di Iaia Forte (ingresso gratuito fino a esaurimento posti). Le Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano accoglieranno i visitatori gratuitamente venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 ottobre 2014.

L’esposizione è organizzata da Intesa Sanpaolo in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il P.S.A.E. e per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta, la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo e l’Associazione Testori, ed è patrocinata dal MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Comune di Napoli.
Curata da Maria Cristina Terzaghi, annovera nel proprio Comitato scientifico Lucia Arbace, Marco Bona Castellotti, Filippo Maria Ferro, Francesco Frangi, Fabrizio Magani, Giuseppe Porzio, Fabrizio Vona.

Informazioni sula mostra Pittura a Napoli nel primo Seicento

Quando: dal 24 ottobre 2014 all’11 gennaio 2015

Prezzo biglietti:

  • gratis 24, 25 e 26 ottobre 2014
  • Intero: 5 euro
  • Ridotto: 3 euro

Dove: Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos-Stigliano, via Toledo 185
Sito ufficiale di Palazzo Zevallos Stigliano


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi