Piazza dei Martiri a Napoli

Lug 2015

Piazza dei Martiri a Napoli

La Piazza

Piazza dei Martiri è una delle più eleganti piazze della città ed è ubicata nei pressi della Riviera di Chiaia e del lungomare Caracciolo.

Risale al XVII secolo, periodo nel quale era in atto l’espansione della città verso ovest.

La piazza è dedicata a tutti i napoletani caduti per la libertà della città partenopea nel 1799, 1820, 1848 e 1860, così come simboleggiato dall’alto obelisco che si erge al centro dello spiazzale sul quale domina una statua che incarna la “virtù dei martiri”.

I Palazzi

Tra i palazzi più importanti vanno segnalati:

  • il Palazzo Partanna (ristrutturato da Antonio Niccolini per Lucia Migliaccio, moglie di Fernando I di Borbone);
  • il Palazzo Calabritto (ristrutturato da Luigi Vanvitelli).

Informazioni su Piazza dei Martiri

Come arrivare:

  • Indirizzo: Piazza dei Martiri
  • Autobus 151: fermata Morelli Vittoria – Associazione (circa 3 minuti a piedi) | Linea metro L2: stazione Amedeo (circa 14 minuti a piedi) |

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi