Pasquetta 2015 a Napoli al Fondo Rustico confiscato alla camorra

Apr 2015

Fondo Amato Lamberti a Napoli

La Pasquetta 2015 napoletana si colora di legalità, allegria e cucina genuina al Fondo Rustico “Amato Lamberti”!

A Napoli, tra i posti più adatti per trascorrere la Pasquetta 2015, spicca il Fondo Rustico confiscato alla camorra, “Amato Lamberti” che, lunedì 6 aprile 2015, regalerà un Lunedì in Albis all’insegna del divertimento e della buona tavola.

Il patrimonio agricolo, gestito dalla cooperativa “Resistenza”, rappresenta il primo terreno a Napoli sottratto alla camorra, ed oggi è luogo di attività, eventi, agricoltura biologica e soprattutto simbolo della lotta alle mafie ed la criminalità.

Un patrimonio sociale e collettivo, un autentico polmone verde cittadino questo, che permetterà ai cittadini di godere di una straordinaria giornata di festa tra braciate, pic-nic, degustazioni, stand di coltivatori e maestri fornai, panini, birre artigianali ed ottima Falanghina Doc prodotta in loco. Il tutto da acquistare, a prezzi popolari, direttamente sul posto.

Per chi invece preferisce una Pasquetta tradizionale, sarà possibile portare cibi e bevande direttamente da casa ed in piena libertà, come la filosofia del Fondo insegna. Il tutto impreziosito dal suon di tammorre, nacchere e castagnette in compagnia della band interetnica “O Rom”.

Inoltre la Pasquetta sarà un’occasione anche per festeggiare la consegna ufficiale del terreno all’associazione, un modo per gridare finalmente ad alta voce che “sul Fondo Rustico Amato Lamberti, camorra e malapolitica hanno perso“.

Informazioni sulla Pasquetta al Fondo Rustico

Quando: lunedì 6 aprile 2015
Dove: Fondo Rustico “Amato Lamberti”, Via Tirone – quartiere Chiaiano
Orario: dalle ore 10:30
Prezzo biglietto: gratuito


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi