Pasqua a Napoli 2014 | Fiera di Pasqua ai Decumani

Mar 2014

Uno dei Decumani di Napoli in occasione della Festa di Pasqua 2014

Percorsi artistici, gastronomici e performance dal vivo in programma per la seconda edizione della Pasqua ai Decumani di Napoli

Le temperature primaverili dei giorni scorsi hanno già contribuito a creare l’atmosfera che di solito nella nostra città si respira nel periodo di Pasqua. Infatti una delle celebrazioni più allegre dell’anno sta per arrivare (la Domenica di Pasqua si terrà il 20 aprile) e Napoli si prepara ad accoglierla al meglio, coinvolgendo cittadini e turisti in interessanti iniziative.

Una di queste è la Fiera di Pasqua ai Decumani, giunta quest’anno alla seconda edizione, e che si terrà da sabato 29 marzo fino al 1 maggio 2014. L’inaugurazione della fiera, organizzata dall’Associazione Corpo di Napoli – Onlus, si terrà il 29 marzo alle ore 11:30 in Piazza San Gaetano, in pieno Centro Antico. In tale occasione si terrà un’esibizione di musica classica napoletana con il gruppo musicale “La Posteggia dei Decumani”.

Presepi Napoletani per la Fiera di Pasqua ai Decumani 2014

Al centro della Fiera di Pasqua ai Decumani sarà l’arte presepiale, una delle attività artigianali più tipiche della nostra città, e l’intera manifestazione sarà dedicata a tutti gli “Invisibili” della città di Napoli. Il tema dell’edizione 2014 di questa fiera, che lo scorso anno ha raggiunto le trecentomila presenze, sarà: “Un’emozione millenaria; il Centro Antico di Napoli si racconta”.

I visitatori potranno ammirare il “Presepio di Pasqua”, una tradizione esclusivamente napoletana, artistica e devozionale, abbandonata dal secolo XV ma che gli artigiani presepiali di Via San Gregorio Armeno, di Via dei Tribunali e di Spaccanapoli, dal 2013 hanno riportato a nuova vita. Saranno esposte, quindi, creazioni artigianali ispirate agli episodi della Pasqua Cristiana, come la Passione e la Resurrezione di Gesù, ma anche figure ed elementi appartenenti alla tradizione presepiale classica partenopea.

La Fiera di Pasqua ai Decumani prevederà tre modalità di fruizione della kermesse, adatti ad ogni “gusto”:

  • percorsi dell’Arte e della Devozione popolare nelle storiche botteghe presepiali;
  • la riscoperta degli “antichi sapori pasquali”, con degustazioni dei tipici prodotti napoletani come la pastiera ed il casatiello oppure il limoncello nelle trattorie, nelle pizzerie, nelle pasticcerie e nelle botteghe;
  • mostre, spettacoli di musica sacra e popolare itinerante, in un programma “a sorpresa” che si svelerà di volta in volta, nei fine settimana, fino alla chiusura del 1° Maggio.

La Pasqua rientra in tal modo tra gli appuntamenti fissi del Comune di Napoli, una nuova occasione per coinvolgere turisti e cittadini tra le bellezze storiche ed artistiche della nostra città proponendo loro un viaggio nelle nostre tradizioni culinarie ed artigianali.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi