Palazzo Sanfelice a Napoli

Lug 2015

Interno del Palazzo Sanfelice a Napoli

Il complesso

Il Palazzo Sanfelice fu costruito tra il 1724 e il 1728 dall’architetto e pittore Ferdinando Sanfelice che ne fece la sua residenza.

Il complesso è composto da due corpi di fabbrica di cui uno già preesistente ed inglobato nel progetto. I portali di accesso sono identici e sormontati da due sirene che sorreggono un’epigrafe.
Il Sanfelice si contraddistinse per la creatività dei suoi progetti ed in particolare dalle originali rampe di scale, riprese anche nel Palazzo dello Spagnolo.

Gli ampi archi che seguono l’andamento delle scale, poste su entrambi i lati, sono inclinati e quelli dei pianerottoli sono perpendicolari conferendo alla struttura un aspetto unico, e attraverso l’intreccio delle scale e dei ballatoi si scorge il giardino retrostante.

Informazioni sul Palazzo Sanfelice

Orari di visita:

  • Il palazzo si può visitare solo esternamente

Come arrivare:

  • Indirizzo: Palazzo San Felice, Via Sanità, 6, Napoli
  • Metropolitana L2: fermata Piazza Cavour, si può proseguire a piedi percorrendo Via Vergini
  • Autobus: da piazza Garibaldi n.203, fermata Piazza Cavour | da Piazza Cavour C51 e C52, fermata Via Sanità

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi