Otello di Giuseppe Verdi in scena al Teatro San Carlo di Napoli

Apr 2014

Una scena dello spettacolo Otello di Giuseppe Verdi al Teatro San Carlo di Napoli

La celebre opera di Giuseppe Verdi “Otello”, ispirata all’omonima tragedia di Shakespeare, in scena al Teatro San Carlo di Napoli

Debutterà stasera 13 aprile al Teatro San Carlo di Napoli l’ Otello di Giuseppe Verdi, ispirato all’omonima tragedia di Shakespeare scritta intorno al 1603.

L’Otello è la penultima opera di Giuseppe Verdi, composta nel 1886 dopo ben quindici anni di silenzio dopo la sua opera precedente, l’Aida. Il libretto fu realizzato su sollecitazione di Arrigo Boito e Giulio Ricordi, e l’opera fu rappresentata per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano il 5 febbraio 1887. In seguito andò in scena alla Fenice di Venezia, all’Acadmey of Music di New York, a Londra al Lyceum Theatre, alla Royal Opera House ed a Covent Garden.

Una scena dell'Otello di Verdi al Teatro San Carlo di Napoli

Rispetto all’originale shakespeariano, Verdi e Boito decisero di eliminare il primo atto, che riguarda un antefatto ambientato a Venezia, per rendere la drammaturgia più serrata, e furono inserite delle danze nel terzo atto.

In rapporto alle opere verdiane precedenti, Otello contiene numerosi elementi di novità rispetto alle opere precedenti di Verdi. Le forme chiuse sono sempre meno riconoscibili, ormai per gran parte sostituite da un flusso musicale continuo, che molti all’epoca considerarono di ispirazione wagneriana. Verdi decise di muoversi in sintonia con la sensibilità di fine secolo scegliendo uno dei drammi psicologici più inquietanti di tutto il teatro di prosa e intuendo la necessità di sondare gli abissi dell’animo umano.

La regia dell’Otello proposto al Teatro San Carlo è di Henning Brockhaus, in coproduzione con il Teatro Massimo di Palermo. Dirige l’Orchestra del Teatro San Carlo il Maestro Nicola Luisotti che afferma:

 “Otello è un’opera estremamente contemporanea. Tratta di un femminicidio in piena regola, scaturito solo da un sospetto. Quante donne, ancora oggi, muoiono vittime del sospetto maschile, del desiderio di possesso degli uomini che non riconoscono in esse degli individui con la propria libertà e personalità. Musicalmente qui Verdi si è superato e con l’aiuto di Boito ha elaborato un capolavoro che è la somma di tutto l’Ottocento musicale e che racchiude in sè un mondo”

Il prossimo 22 aprile lo spettacolo Otello sarà trasmesso eccezionalmente in diretta dal Teatro San Carlo in oltre 100 sale cinematografiche italiane, a partire dalle ore 20.30.

Informazioni sullo spettacolo Otello

Quando: dal 13 al 29 aprile 2014
Prezzo biglietti: dai 30 ai 160 euro (consultare i prezzi sul sito ufficiale del Teatro San Carlo)
Dove: Teatro San Carlo, via San Carlo 98, Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi