L’Osservatorio Vesuviano di Ercolano (Napoli)

Set 2015

Osservatorio Vesuviano di Ercolano (Napoli)

L’Osservatorio

Il Real Osservatorio Vesuviano, fondato nel 1841 dal re delle due Sicilie Ferdinando II di Borbone, è il più antico Istituto al mondo dedicato all’osservazione dei fenomeni vulcanologici.

Nella storia dell’Osservatorio tra i direttori figurano Macedonio Melloni, Luigi Palmieri e Giuseppe Mercalli.

Nel mese di settembre 2015 sarà riaperto, dopo un periodi di importantiopere di ristrutturazione e di adeguamento strutturale.

Il Museo

All’osservatorio si aggiungono la biblioteca storica ed il museo che ospita preziose collezioni mineralogiche e strumentali tra cui il sismografo elettromagnetico progettato da Luigi Palmieri nel 1856.

Informazioni sull’Osservatorio Vesuviano

Orari di apertura:

  • Giorni feriali: dalle ore 09:30 alle ore 16:00 (settembre-marzo), dalle ore 09:00 alle ore 16:00 (aprile-luglio)
  • Giorni festivi: dalle ore 10:00 alle ore 16:00 (settembre-marzo), dalle ore 10:00 alle ore 16:00 (aprile-luglio)

Prezzo biglietti:

  •  € 10
  • Prenotazione obbligatoria

Contatti:

Come arrivare:

  • Indirizzo: via dell’Osservatorio, 80056, Ercolano (NA)
  • Circumvesuviana da piazza Garibaldi: linea Sorrento, stazione Ercolano o Pompei, (proseguire in bus o taxi) | EAV Bus da Napoli: linea Napoli-Vesuvio |  EAV Bus da Pompei: linea Pompei-Ercolano-Vesuvio

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi