In Campania arrivano 166 milioni per i treni regionali: nessun taglio

Dic 2012

La notizia è arrivata ieri e ad annunciarla è stato l’assessore regionale ai Trasporti e coordinatore della Commissione Infrastrutture della Conferenza delle Regioni Sergio Vetrella. Dall’alto è stato sbloccato circa un miliardo e mezzo di euro per consentire a tutte le regioni italiane di coprire economicamente i contratti con la società Trenitalia. A quanto pare, alla nostra regione spetterà il dieci per cento della somma, cioè circa 166 milioni di euro.

In questo modo si potrà evitare la soppressione dei treni regionali, timore che era molto pressante soprattutto nella Regione Campania. Come ben noto, infatti, da settimane si registrano gravi disagi per gli spostamenti dei pendolari e non. Il problema locale, però, non riguarda solo l’eventuale soppressione di treni, ma anche le continue proteste dei dipendenti, soprattutto di Cumana e Cirucmflegrea, per la mancata corresponsione degli stipendi. Problemi e proteste non sono mancate nemmeno per i lavoratori della Circumvesuviana nelle settimane passate, con treni bloccate e proteste anche gravi da parte degli utenti.

finanziamenti treni regionali

Con questa notizia circa l’arrivo di nuovi finanziamenti, si spera che la situazione possa almeno cominciare a farsi più rosea.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi