HomeCronacaNasce il fumetto sulla Cappella Sansevero di Napoli ispirato a Raimondo di Sangro

Nasce il fumetto sulla Cappella Sansevero di Napoli ispirato a Raimondo di Sangro

apertura straordinaria 12 dicembre

Nasce la collana di fumetti ispirata alla Cappella Sansevero a Napoli e alla figura figura di Raimondo di Sangro!

Mercoledì 25 gennaio 2017, alle 12.00, presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti verrà presentato il primo volume della collana fumettistica ispirata a Raimondo di Sangro e alla Cappella Sansevero di Napoli, pubblicato dalla casa editrice Alós SAnLab graphic novel.

Il primo volume, dal titolo “Delitto a regola d’arte – l’inganno del Cristo Velato”, sarà seguito da altri sei libri, ognuno scritto da un autore diverso, in vendita nel bookshop del Museo Cappella Sansevero, nelle principali librerie di Napoli e sul sito Alós Edizioni con cadenza mensile. Gli autori degli altri volumi, per la maggior parte docenti dell’Accademia di Belle Arti, sono: Marco Gallo con “Il lume eterno e le ombre parlanti”, Ciro Sannino con “Raimondo e il demone della vita eterna”, Marco Barone e Giorgio Coppola con “Faceborbon- L’amore non è virtuale”, Roberta Goglia con “C’era una volta… chi?”, Daniela Pergreffi con “Il segreto della fenice”, Esmeralda Addabbo e Teresa Cervo con “Il favoloso mondo di Raimondo”.

Fumetto ispirato alla Cappella Sansevero a NapoliLa casa editrice Alós, in occasione del suo ventennale, ha voluto dare spazio alla figura del Principe Raimondo di Sangro, un personaggio affascinante e misterioso sul quale tante sono le storie narrate, teorie, superstizioni e dicerie popolari, alcune reali altre inventate. Il compito degli autori è quello di esplorare questo mondo e di affidare al fumetto la capacità di illustrare e far conoscere a tutti la storia di uno dei monumenti più belli della città attraverso la figura di uno dei suoi protagonisti leggendari, la cui vita e la cui cultura ne hanno fatto un ottimo personaggio letterario.