Napoli, Ulisse Polifonico in scena allo U-Turn, l’Ulisse di Joyce per pianoforte e voce

Mag 2014

Locandina dello spettacolo Ulisse Polifonico in scena allo U-Turn di Napoli

L'”Ulisse” di James Joyce diventa un’affascinante sonorizzazione per pianoforte e voce, in scena allo U-Turn di Napoli

L’Ulisse rappresenta indubbiamente uno dei più celebri romanzi del ‘900, che ha dato vita alla struttura e allo spirito della narrativa moderna. Scritto nel 1922 dall’autore irlandese James Joyce, è caratterizzato da una particolare tecnica di scrittura chiamata “flusso di coscienza”, in grado di trasmettere come un pensiero continuo, senza punteggiatura, l’intricato mondo interiore dei personaggi della vicenda.

Per anni si è creduto che l’Ulisse fosse un’opera irrappresentabile, dal momento che è allo stesso tempo teatro, cinema, pittura, musica, arte. E’ la storia di una sola giornata, il 16 giugno del 1904, di un gruppo di abitanti di Dublino, il cui incontro determina un viaggio e mille concause nelle vite degli altri. L’Ulisse è “una metafora allucinata della vita di ogni uomo, da Ulisse a noi. Un’impresa ardua, infinita, pur sviluppandosi in una sola giornata”.

La copertina del romanzo Ulisse di James Joyce

Ulisse Polifonico è un complesso ed affascinante progetto che rappresenta l’ardua impresa di adattare per la scena l‘Ulisse. A compierla sarà Francesco Bove, artista poliedrico napoletano che “tradurrà” il romanzo di Joyce in una versione inedita pianoforte e voce. 

“L’idea è quella di restituire tutta la musicalità (e la teatralità) di quest’opera imponente, complessa ma fortemente strutturata dove la parola diventa suono e il pianoforte uno strumento, non più d’accompagnamento ma che interagisce attivamente, e con registri precisi, col testo”

Il prossimo 22 maggio, presso il locale U-Turn di Napoli, andrà quindi in scena Proteo, il terzo episodio dell’Ulisse, il cui protagonista è Stephen Dedalus, corrispondente al Telemaco dell’Odissea, artista e professore (suo malgrado), che cammina sulla spiaggia perdendosi in funamboliche meditazioni, distratto, qua e là, da percezioni uditive, visive, tattile e olfattive che la spiaggia di Sandymount gli presenta di volta in volta.

Ulisse Polifonico prevede cinque episodi dell’Ulisse di Joyce, ed il secondo è previsto proprio per il prossimo 16 giugno, giorno in cui si celebra il “Bloomsday 2014” in tutto il mondo. Un progetto impegnativo, una scommessa e un’occasione irripetibile per sperimentare un nuovo modo di fare teatro.

Lo spettacolo è organizzato e promosso da C’è vita su Marte, progetto culturale e rivista che  ospita consigli di lettura, recensioni teatrali, segnalazioni musicali e cinematografiche, editoriali politici, articoli di costume e società, il tutto incentrato su tematiche socio-culturali.

Informazioni sullo spettacolo Ulisse Polifonico

Quando: 22 maggio ore 21:30
Durata: 55 minuti
Dove: U-Turn Piano B, Vico Pallonetto a Santa Chiara, 15/C, Napoli
Informazioni: Evento su Facebook


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi