Napoli: transessuali manifestano in Via Toledo

Nov 2012

Una manifestazione promossa dall’associazione Transessuali Napoli si è svolta ieri per le strade del centro cittadino. Si è trattata, più precisamente, di una fiaccolata in onore delle vittime della violenza e dell’odio transfobico nella città. Il presidio si è tenuto nei pressi della sede del Banco di Napoli, in via Toledo, tra fiori e candele.

Erano presenti semplici cittadini, associazioni e cooperative sociali ad onorare la memoria di chi subisce quotidianamente violenze, o addirittura perde la vita, per il suo essere transgender. La gioranta di ieri, inoltre, è stata il “Transgender day of remembrance” e, in tutto il mondo, è stata dedicata alla memoria delle vittime.

I dati sono sempre più allarmanti: durante il 2012 sono state uccise 265 trans, 28 in più rispetto al 2011 e Loredana Rossi, presidente Associazione transessuali Napoli, denuncia che “maltrattamenti e discriminazioni sono all’ordine del giorno anche da noi. In due mesi si sono verificate cinquanta aggressioni. Le vittime sono spesso trans che lavorano in strada, costrette a subire in silenzio per paura di ritorsioni”.

corteo transessuali

Insieme all’assessore comunale alle Politiche sociali Sergio d’Angelo e quello alle Pari opportunità Pina Tommasielli, i manifestanti hanno sfilato per via Toledo e si sono fermato di fronte al Banco di Napoli per leggere i nomi di 38 vittime. La stessa Loredana Rossi, poi, ha confessato di essere stata ripetutamente picchiata dal proprio compagno e di aver trovato il coraggio per denunciarlo. Aggiungendo che “è vergognoso che a novembre la Commissione giustizia della camera abbia respinto il testo per la legge contro omofobia e transofobia. L’Italia, insieme alla Grecia e ad alcuni Paesi dell’Est è fanalino di coda per quanto riguarda i diritti dei transessuali”.

La stessa Tommasielli ha confermato l’arretratezza delle politiche in questo settore che sia la politica sia la Chiesa debbano tutelare i diritti degli individui, a prescindere dalle loro ideologie e orientamenti di sorta.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi