Napoli: Sciopero trasporti 8 aprile 2013

Apr 2013

Sciopero dei trasporti a Napoli per l’8 Aprile 2013. Questa volta non è solo la nostra città a bloccare i mezzi pubblici, ma viene accompagnata da Roma, Torino, Milano e Firenze.

L’agitazione è prevista per 4 ore e, al momento, solo la ANM ha dichiarato la fascia oraria in cui i propri mezzi non circoleranno: dalle 09.00 alle 13.00.

La protesta è stata lanciata dall’Unione Sindacale di Base (U.S.B.) ed, ancora una volta, cerca di aiutare gli autoferrotranvieri nazionali che lavorano con contratti a tempo non indeterminato, scarse garanzie di sicurezza, stipendi molto bassi e molto altro.

Conducente Autobus di Napoli

Con precisione, la U.S.B. ha dichiarato che i lavoratori hanno bisogno di un C.C.N.L (Contratto collettivo nazionale di lavoro) che preveda:

  • Aumenti contrattuali dignitosi, in linea con quelli europei e con il costo reale della vita ( almeno 180 € )
  • Miglioramento delle condizioni di lavoro
  • Contratti a tempo indeterminato e non precari
  • Garanzie per la sicurezza e la tutela della salute
  • Rispetto della dignita’ dei lavoratori
  • Revisione della normativa disiplinare, risalente al 1931
  • Tutela dell’occupazione e rientro dei sub affidamenti
  • Riconoscimento di pari dignità e diritti alle le oo.ss. di base

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi