HomeCronacaNapoli, sciopero benzinai in autostrada dal 31 marzo 2015

Napoli, sciopero benzinai in autostrada dal 31 marzo 2015

Nuovo sciopero dei benzinai delle autostrade previsto per il 31 marzo e l’1 aprile 2015, anche nel tratto di Napoli

Dopo lo sciopero messo in atto ad inizio mese, i benzinai incroceranno nuovamente le braccia nelle giornate del 31 marzo e dell’1 aprile 2015.

Si tratta di uno sciopero dei gestori di benzina delle autostrade, che naturalmente coinvolgerà anche i tratti di Napoli, e che inizierà allo scoccare della mezzanotte di stasera (quindi proprio ad inizio giornata del 31 marzo) e durerà per l’intera giornata dell’1 aprile, concludendosi alla mezzanotte di mercoledì.

È stato dichiarato dai gestori delle aree di servizio aderenti a Faib Confesercenti, Fegica Cisl ed Anisa Confcommercio, che vogliono protestare contro il “sistema ministeriale” di protezione degli interessi dei concessionari autostradali. Questi ultimi sarebbero troppo avvantaggiati tra aumenti dei pedaggi, di tariffe e le innumerevoli proroghe delle concessioni. Il tutto, in assenza di regole eque e certe, comporta un aumento dei prezzi del carburante.