Circumvesuviana, Cumana, Metronapoli: sciopero 6 marzo 2013

Mar 2013

Ennessimi pesantissimi disagi per tutti i fruitori di Circumvesuviana, Cumana , Circumflegrea e Metrocampania Nordest. Circa duemila dipendenti della holding Eav non hanno ricevuto lo stipendio di febbraio e oggi hanno deciso di scioperare, bloccando i trasporti della provincia di Napoli.

L’interruzione è stata improvvisa e ha bloccato almeno 100mila persone che ogni giorno si servono di queste linee per recarsi a lavoro, università o altro. Naturalmente i disagi peggiori li stanno subendo i numerosi pendolari poichè i treni dell’Eav collegano tantissimi comuni in una vasta zona della provincia di Napoli, dall’area flegrea alla penisola di Sorrento.

sciopero improvviso

Ieri Cgil, Cisl, Uil e Ugl trasporti avevano diffuso la notizia della mobilitazione dei dipendenti dando appuntamento ai lavoratori a mezzogiorno di oggi presso la sede regionale della holding campana. Lo sciopero, però, è iniziato molto prima e già da inizio mattinata i treni sono stati soppressi.

Intanto, l’azienda ha fatto sapere che denuncerà per interruzione di pubblico servizio tutti i dipendenti che oggi non si sono presentanti a svolgere il proprio lavoro.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi