Napoli Pizza Village e Oktoberfest: gemellaggio nel 2015

Set 2014

gemellaggio napoli pizza village e oktoberfest

Nel 2015 il Napoli Pizza VIllage sarà gemellato con l’Oktoberfest di Monaco e si prevederà un’affluenza enorme di visitatori

Il Napoli Pizza Village 2014 si svolgerà, come di consueto, sul Lungomare di Napoli e, come per le edizioni precedenti, promette di essere un grande successo. Tanto che si è reso necessario pensare già alla prossima edizione, che si prevede essere ancora più invasa di avventori.

Innanzitutto, nel 2015 il Napoli Pizza Village sarà gemellato con l’Oktoberfest tedesco e gli organizzatori stanno pensando ad una soluzione pubblico-privato per i trasporti pubblici con costi a loro carico. Il brand manager Claudio Sebillo ha spiegato che “saremo pronti a investire nel 2015 fondi economici privati per poter sostenere il costo degli straordinari dei lavoratori delle funicolari, metropolitane e mezzi pubblici ANM (delle tratte zona Porto e Fuorigrotta) per prolungare gli orari notturni e così poter incidere in favore di un piano traffico che consenta a tutti di lasciare le auto a casa o nei parcheggi, senza intasare le strade della municipalità di Chiaja”.

Queste e le altre misure pensate per accogliere meglio il pubblico, anche per la prossima edizione, sono state pensate a causa dell’importanza che l’evento napoletano sta avendo anche al di fuori dei confini nazionali. Già in questi giorni il quotidiano francese Le Figaro ha parlato del Pizza Village in un suo articolo, celebrando il nostro prodotto e ponendo l’accento sulle professionalità presenti all’evento. Infatti, numerosi maestri pizzaioli (ad esempio Gino Sorbillo) impartiranno lezioni sulla preparazione della pizza e sarà anche disputato un Campionato del Pizzaiolo.

Oktoberfest

Il gemellaggio pensato per l’anno prossimo attirerà sicuramente un pubblico ancora più vasto e gran parte dei presenti sarà formata da cittadini tedeschi che si riverseranno a Napoli, in un flusso di scambio di turismo che porterà anche molti napoletani a Monaco di Baviera. Sarà un gemellaggio che prevederà anche un interscambio  reciproco di presenze degli operatori.

In attesa dell’edizione 2015, per quest’anno è anche stato varato un piano servizi per la sicurezza e la pulizia che prevede una forte presenza di forze dell’ordine municipali e steward in tutta l’are interessata dall’evento, mentre accordo privato con azienda Ecodrin prevede la pulizia degli spazi pre-durante-post ogni giornata evento con lo smaltimento dei rifiuti, già differenziati, in accordo con Asia.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi