Napoli-Juve: De Laurentiis chiede il posticipo a sabato 2 marzo

Feb 2013

Per Napoli-Juve De Laurentiis avrebbe richiesto ufficialmente alla Lega Calcio il posticipo del big-match, da venerdì 1 marzo a sabato 2 marzo 2013. Questo, ovviamente, per permettere ai suoi di rifiatare, considerato il posticipo che gli azzurri disputeranno lunedì sera al Friuli contro l’Udinese.

Niente di fatto: i vertici della società bianconera non sembrano avere accolto la richiesta del patron partenopeo, rispedendo al mittente un sonoro benservito.

La vicenda, come spesso in certi casi, potrebbe non avere alcun seguito: senza il consenso di entrambi i club coinvolti, non sono ammessi cambi al calendario.

De Laurentis

De Laurentiis, però, non si è arreso, decidendo di provarle tutte pur di spuntarla. Il patron azzurro, come vi accennavamo sopra, ieri mattina ha esposto il problema a Maurizio Beretta, presidente della Lega Serie A, che, a sua volta, si è rivolto direttamente a Peppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, spiegando le ragioni del Napoli.

La risposta da Torino, tuttavia, è rimasta invariata. Napoli-Juve si giocherà venerdì, questo è quanto si evince al momento.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi