Napoli, Fuorigrotta: malviventi assaltano appartamento

Giu 2013

Gli abitanti del quartiere Fuorigrotta sono nel panico: degli elicotteri stanno sorvolando costantemente la zona da ormai un’ora (dalle 14 circa). L’attenzione sembra focalizzata sul Viale Augusto 79, dove la polizia ha accerchiato il perimetro.

Abbiamo contattato il 112 (i Carabinieri), ma ovviamente non ci hanno potuto dare informazioni precise. La motivazione non è ancora chiara, tuttavia ci consigliano di non passare nella zona interessata.

Ad ogni modo, la polizia si sta occupando molto seriamente della questione in quanto tiene sotto controllo la zona sia per via aerea per via terra.

Aggiornamento

Dei ladri sono entrati in un appartamento per effettuare un colpo. I malintenzionati hanno bussato alla porta sfruttando l’ingenuità della giovane ragazza che, spontaneamente, ha aperto credendo fosse la madre.

Dopo averle puntato una pistola l’hanno legata per iniziare a svaligiare la casa. La madre è arrivata dopo qualche istante, ma non ha potuto fare nulla: i ladri hanno immobilizzato anche lei. Successivamente è stata la stessa donna ad attirare l’attenzione dei vicini con le urla e da lì è scattato l’allarme.

I malintenzionati sono scappati ed è iniziata la caccia all’uomo!

Siamo in attesa di notizie ufficiali.

fuorigrotta

Aggiornamento 2

La polizia sta provvedendo ad interrogare alcuni testimoni dell’accaduto ed a prendere visione delle telecamere di sorveglianza poste nella zona. Secondo le ultime notizie, i malviventi hanno legato ed imbavagliato le due donne, probabilmente in attesa del rientro del padre della ragazza, avvocato e Giudice di Pace.

Secondo i rapinatori, che hanno anche chiesto alla ragazza dove si trovasse la cassaforte, il Giudice sarebbe responsabile della condanna a 22 anni di un membro del loro clan. Secondo la polizia, che sta indagando su questo particolare, si potrebbe trattare di un errore di persona poichè il fratello dell’uomo è avvocato penalista e vive a Portici.

Durante questa sorta di interrogatorio alle donne, i rapinatori hanno anche rubato dei preziosi dall’appartamento e, dopo averli riposti nella federa di un cuscino, sono fuggiti. Ecco perchè è partita l’inseguimento con volanti ed elicotteri. (Fonte: Il Mattino)


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi