Napoli, Festa del Carmine con cinque giorni di celebrazioni

Lug 2013

Festa del Carmine 2013

Celebrazioni religiose e cultura popolare della tradizione si fondono nei giorni della Festa del Carmine 2013

Torna anche quest’anno a Napoli la tradizionale Festa del Carmine, la più antica e importante festa popolare della città risalente al 1500, l’unica celebrazione religiosa che ancora si sostiene con i fondi pervenuti dai fedeli.

Dal 12 al 16 luglio 2013, tra Piazza Mercato e Piazza del Carmine, si terranno gli appuntamenti religiosi ed i rituali per celebrare la “Mamma del Carmine”, o “Madonna Bruna”, invocata in dialetto napoletano anche come “Mamma d’o Carmene“.

Cinque saranno i giorni di celebrazione dedicati alla Vergine, nei quali accorreranno turisti e devoti da ogni parte della Campania. Il culmine della Festa del Carmine è, come da tradizione, l’incendio del campanile della Basilica Santuario del Carmine Maggiore, il più alto della città con i suoi 75 metri, che il 15 luglio alle ore 22 sarà rivestito da piogge di fuoco, spento soltanto quando arriverà il quadro con l’immagine della Vergine del Carmine.

Festa del Carmine Incendio

Il programma della Festa del Carmine 2013 comprende sia appuntamenti religiosi che festeggiamenti legati alla cultura popolare partenopea:

13 e 14 luglio dalle ore 22:00

La Notte della Tammorra, festival di cultura e musica popolare ideato da Carlo Faiello e giunto alla sua XIII edizione. (leggi il programma dell’evento)

13 luglio dalle ore 20:00

Con la Festa del Carmine si ripercorrerà, in collaborazione con l’associazione NarteA, la storia di Masaniello, in tutte le tappe della sua rivoluzione, nei luoghi che fecero da teatro agli gli avvenimenti più importanti della storia partenopea: la Basilica del Carmine, la chiesa ed il chiostro di Sant’Eligio, la Chiesa di Santa Croce al Mercato.

12 luglio ore 21:30

Altro appuntamento “pagano” che si terrà in occasione della Festa del Carmine sarà il concerto di Tony Maiello,  il giovane cantante napoletano, originario di Castellamare di Stabia, diventato famoso dopo la sua vittoria ad X Factor nel 2008 e la sua vittoria a a Sanremo 2010 nella categoria Nuove Proposte.

Per conoscere tutti gli appuntamenti religiosi della celebrazione della Festa del Carmine consultare il programma ufficiale sul sito del Comune di Napoli.

 

Foto | La Repubblica


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi