Coppa America a Napoli: Venezia ricorre al tribunale

Dic 2012

Venezia non ci sta e si è subito data da fare per rivolgersi al tribunale per far valere le proprie ragioni Stiamo parlando della prossima tappa della Coppa America che si terrà a Napoli dal 16 al 21 aprile del 2013 grazie alla decisione che l’Acea ha preso qualche mese fa. L’Acea è l’organizzazione che si occupa dell’organizzazione della kermesse e ha deciso di scegliere napoli come unica tappa italiana, cancellando quella veneta.

Il Comune del capoluogo veneto ha presentato ieri in tribunale i documenti necessari al ricorso e la prima udienza è stata fissata per il 17 gennaio. L’accusa rivolta contro l’Acea è di aver cancellato senza preavviso la tappa di maggio 2013 e, se questa richiesta non verrà accolta, si procederà a presentare anche richiesta di risarcimento danni.

Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha spiegato le sue ragioni dicendo che gli americani hanno commesso una violazione dei patti che erano stati sottoscritti con il suo Comune e che “vedremo come andranno le cose: mi aspetto che il Tribunale faccia giustizia di un comportamento non poco irriguardoso nei confronti di Venezia”.

coppa america napoli 2013


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi