Museo Madre: ingresso gratuito fino alla nuova stagione artistica

Ott 2013

Terrazza del Museo Madre, gratis fino alla nuova stagione espositiva

Nuova stagione artistica al Museo Madre, fino ad allora ingresso gratuito alle sale del museo

Ingresso gratuito per tutti i visitatori al Museo Madre di Napoli che potranno accedere liberamente alle sale del museo della Fondazione Donnaregina. Intanto il Museo Madre si prepara per ospitare la nuova stagione artistica che verrà presentata lunedì 28 ottobre 2013 alle ore 12:00 con una conferenza stampa che illustrerà il nuovo programma espositivo che inaugurerà nelle settimane successive.

Nell’attesa il pubblico potrà visitare la collezione site-specific e quella in progress, Per_formare una collezione #1, e partecipare agli eventi della sala al pian terreno Re_PUBBLICA Madre, il luogo d’incontro ed interazione tra arte e realtà.

Sala Re Pubblica del Museo Madre di Napoli

Collezione site-specific

E’ la collezione permanente del Museo Madre di cui fanno parte opere che vanno a creare l’identità di alcune sale e luoghi, tra cui quelle di Sol Lewitt, Jeff Koons, Janis Kounellis, Rebecca Horn, e di Mimmo Paladino di cui svetta il celebre Cavallo sulla terrazza del museo.

Per_formare una collezione #1

E’ il progetto destinato ad ospitare la prima collezione permanente del Museo Madre, mai completa ma in continuo divenire, per rendere il museo un luogo di continuo dialogo tra linguaggi artistici. Tra le opere già acquisite quelle di Boetti, Kaprow, Beuys, Kosuth, Living Theatre e Nanni Balestrini.

Re_PUBBLICA MADRE 

Si tratta di una vera e propria “social room”  una “social room”, un luogo di dialogo e confronto con la città e con i visitatori.

Lavagna Campania_Contemporanea

Una bacheca sempre aggiornata sui luoghi dell’arte contemporanea in Campania con l’obiettivo di realizzare una sistema regionale di arte contemporanea

Lavagna Post_it

I visitatori potranno postare i propri progetti e proposte per il Museo Madre su di una lavagna magnetica

Camera_Critica

Un piccolo “confessionale” dotato di videocamera e microfono pronto ad accogliere le critiche ed i suggerimenti del pubblico sul Museo Madre e sulle opere esposte


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi