Museo Madre: ingresso gratuito per il mese di agosto. Tutte le mostre in corso

Lug 2013

Museo Madre gratis agosto mostre

Estate Contemporanea a Napoli: Museo Madre gratis per tutto il mese di agosto! Quattro le mostre in corso

Il Museo Madre di Napoli, sotto la nuova direzione di Andrea Villani, prosegue il suo rilancio sul territorio attraverso tante novità che riguardano non soltanto la sua immagine esteriore, ma che comprendono alcune scelte strategiche che reinventano completamente la fruizione dell’arte contemporanea in città.

Per avvicinare i cittadini all’arte, ma anche visitatori occasionali, appassionati e turisti, il Museo Madre resterà aperto per tutto il mese di agosto ad ingresso gratuito! Un’imperdibile occasione per trascorrere un’estate all’insegna dell’arte contemporanea, per ammirare il nuovo allestimento del museo, per visitare le quattro mostre in corso e, perché no, per rifugiarsi dal caldo torrido che opprime la città e godersi l’aria fresca delle sale del Madre.

Il Dipartimento di Educazione del museo Madre organizzerà, per tutto il mese di agosto, delle visite didattiche delle mostre in corso rivolte a tutti i visitatori dalle 17 in poi, con la guida di un operatore didattico del museo.

Mostre in corso al museo Madre:

Thomas Bayrle

All in one – Tutto in uno

La più ampia retrospettiva dedicata all’artista tedesco Thomas Bayrle, uno dei principali esponenti della Pop Art contemporanea. I suoi soggetti sono i simboli della società capitalista e comunista, i meccanismi della globalizzazione e della società di massa, espressi attraverso giganteschi dipinti, collages, macchine cinetiche, installazioni meccaniche, produzione grafica ed editoriale, modelli architettonici.

Mario Garcia Torres

La lezione di Boetti (alla ricerca del One Hotel, Kabul)

Mostra dedicata all’artista messicano che ha vissuto per otto anni presso il One Hotel di Kabul, in Afghanistan, luogo di residenza dell’artista italiano Alighiero Boetti. In esposizione tutti i lavori di Torres prodotti durante quegli anni, più alcune opere di Boetti da lui selezionate che faranno parte della collezione permanente del Madre.

Giulia Piscitelli

Intermedium

La più grande personale dedicata all’artista napoletana in un’istituzione pubblica italiana. In mostra opere dagli inizi degli anni ’90 ad oggi, tra dipiniti, fotografie, video, installazioni site-specific, che rivelano la poliedricità dell’artista ed offrono una visione d’insieme su un processo creativo che non si è ancora concluso ma che è ancora aperto a nuovi sensi e significati, con un’attenzione costante alla città di Napoli.

Per_formare una collezione #1

Primo capitolo di un progetto destinato a realizzare la prima collezione permanente del Museo Madre, le cui opere ed artisti sono scelti in base a due aspetti: relazione attiva tra artista e pubblico, scrittura come espressione primaria del linguaggio interpersonale. La collezione non sarà mai completa ma in continuo divenire, per rendere il museo un luogo in cui si incontrano e dialogano i linguaggi artistici, di incontro e partecipazione tra artisti ed esperienze.

Museo Madre gratis agosto Bayrle

Thomas Bayrle – Feuer im Weizen Jackewiehose – Keildung, 1970

Re_Pubblica Madre

É la sala del museo, situata a piano terra, progettata per diventare una “social room”, luogo di dialogo e confronto con la città e con i visitatori. Al suo interno sono presenti:

Camera_Critica

Un piccolo ambiente dotato di microfono e videocamera nel quale ogni visitatore può lasciare commenti, opinioni, suggerimenti sul museo, sull’arte contemporanea, idee e proposte sul “museo che vorrei”. Un luogo di discussione che terrà conto delle riflessioni del pubblico per rendere l’offerta museale sempre aggiornata e adatta al contesto in cui si trova.

Lavagna Campania_Contemporanea

Un’enorme lavagna collocata su una parete della sala mostra tutti i luoghi d’arte di Napoli e provincia, estendendosi dai Campi Flegrei a Salerno, costantemente aggiornata con la nascita e lo sviluppo di nuove realtà sul territorio.

 

Info prenotazioni visite: 081 19313016
Orari Museo Madre: dal lunedì-venerdì ore 9 -18, sabato ore 9 -14


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi