Museo del Sottosuolo: doppio appuntamento tra musica, arte e gusto

Nov 2013

Locandina del Museo del Sottosuolo di Napoli

Arte e Musica nel sottosuolo è un evento che crea un suggestivo incontro tra musica, arte ed enogastronomia presso il Museo del Sottosuolo di Napoli

Ancora una volta il Museo del Sottosuolo di Napoli farà da suggestiva location ad un doppio appuntamento all’insegna della musica, dell’arte e dell’enogastronomia.

Le date in programma sono due, giovedì 28 e venerdì 29 novembre dalle ore 21:00, per un evento speciale che accompagnerà gli spettatori tra cunicoli e cisterne custodite nel sottosuolo della nostra città, alla scoperta di tesori segreti e nascosti.

L’evento Arte e Musica nel Sottosuolo è organizzato in collaborazione con WeArts, e si rivelerà una rassegna artistica che creerà un magico incontro tra musica, arte audiovisiva e cultura enogastronomica, per dar vita ad un’alchimia perfetta.

Questo il programma previsto per le due serate:

Giovedì 28 novembre

  • A salire sul palco sarà il Duo Jazz formato dai musicisti Tancredi Dalò (chitarrista) feauturing Giulio Martino (sax tenore)
  • Esposizione artistica a cura di Marina Manfredi e Roberto G. Ferrante, artisti poliedrici che si esprimono sperimentando diversi linguaggi, come la pittura, ma anche l’installazione, la fotografia e la scultura, in un continuo ed incessante dialogo tra musica e video. Le loro opere reinventeranno in modo originale le gallerie ed i cunicoli della location, valorizzandone la memoria storica ed allo stesso tempo rispettandola
  • Appuntamento enogastronomico con la degustazione di vini della Cantina Masseria Maria, situata ai piedi del Monte Taburno, offerti dal Wine Bar Scagliola (di Nicola Scagliola e Pasquale Brillante). Protagonista dell’evento sarà l’Aglianico del Taburno D.O.P. I vini verranno serviti in raffinati calici di vetro da sommelier A.I.S. e barman A.I.B.E.S.

Venerdì 29 novembre

  • Sarà la volta del musicista e compositore Daniele Sepe e i suoi pards che con le sue sonorità renderà ancora più suggestiva l’esperienza nel sottosuolo, grazie alle note che si espanderanno verso la volta della cavità e si rifletteranno lungo le pareti di tufo giallo in un magico processo di amplificazione naturale. Verrà proposto agli spettatori un viaggio musicale che toccherà Tenco, Coltrane, Jarrett, Prince, Zawinul e Gato Barbieri, ma anche musica popolare. Ad esibirsi saranno Daniele Sepe sax tenore e soprano, Tommy De Paola alle tastiere, Davide Costagliola al basso e Paolo Forlini alla batteria. Il genio artistico di Daniele Sepe gli consente di creare infinite contaminazioni culturali. Egli ha composto anche colonne sonore di celebri film come L’amore molesto di Martone,  Amnesia di Salvatores e The Wholly family di Terry Gilliam.
  • Momento enogastronomico con i vini rossi offerti dal Wine Bar Scagliola, main partner del Museo del Sottosuolo, serviti in calici di vetro, capaci di esaltarne il sapore, da Nicola Scagliola, sommelier A.I.S. e Pasquale Brillante, barman A.I.B.E.S.

Informazioni sull’evento Arte e Musica nel Sottosuolo

Quando: 28 e 29 novembre 2013
Ingresso: 13 euro
Dove: Museo del Sottosuolo, piazza Cavour 140, Napoli
Info e prenotazioni:  320 8692451 ; booking@museodelsottosuolo.com


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi