Multe sulle auto a Napoli: trovata pubblicitaria!

Dic 2012

Trovare multe sul parabrezza dell’auto in sosta non è certo il massimo: il cuore ti rimbalza nel petto, la bocca comincia a farsi secca e gli occhi viaggiono veloci su quel pezzo di carta, a caccia dell’importo da pagare.

Questo è quanto successo a 10 mila automobilisti napoletani, che, nella zona del Vomero, Chiaia e Plebiscito, sono stati chiamati a fare i conti con una bella sfilza di multe, che si sono rivelate essere solo una trovata pubblicitaria ideata da una nota azienda islandese di hosting e spazi web.

La ‘Dade2‘ ha pensato bene di dar luogo ad una campagna virale per diffondere il suo marchio e salutare i napoletani in modo originale e simpatico. La società, infatti, ha da poco inaugurato la sua sede in città, cercando di rompere il ghiaccio coi partenopei attraverso un’idea decisamente singolare.

Multe-Dade-2

Le multe, ovviamente di importo 0, denunciavano l’attuale mercato dell’hosting, dai costi troppo elevati e dall’assistenza clienti poco efficiente. L’azienda, di controparte, pare offrire spazi web a prezzi vantaggiosi, proponendo un’assistenza attiva 24 ore su 24. Che dite? Accorderete fiducia alla ‘Dade 2’?


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi