Attesa, la mostra di Mimmo Jodice al Museo Madre: gli scatti del maestro della fotografia

Giu 2016

Mostra Mimmo Jodice al Museo MadreAl Museo Madre è allestita la mostra fotografica Attesa, la più ampia retrospettiva sul maestro Mimmo Jodice.

Giovedì 23 giugno 2016, il museo Madre di Napoli inaugura “ATTESA 1960-2016”, la più ampia mostra retrospettiva dedicata al maestro della fotografia contemporanea, Mimmo Jodice. Durerà fino al 24 ottobre.

L’artista ha saputo trasformare la macchina fotografica in uno strumento con cui catturare non solo immagini ma soprattutto le espressioni dell’uomo mentre osserva la realtà che lo circonda.
Jodice ha costruito la sua carriera partendo dalla ricerca continua sulle sperimentazioni sul linguaggio fotografico degli anni Sessanta e Settanta.

In questo viaggio ha esplorato luoghi come il Mediterraneo, le grandi metropoli ed ha analizzato il quotidiano, l’astratto ed il concreto fino a creare un ponte ideologico tra passato e presente. Saranno esposti tutti i principali cicli fotografici del maestro Jodice, dalle iniziali sperimentazioni sul linguaggio fotografico, accennate in precedenza, fino alla nuova serie inedita rappresentata in questa mostra.

La serata inaugurale proseguirà, dalle 22.00 alle 2.00, con un party nei cortili del museo, con performance audiovisive e la musica dei dj set live.

Informazioni sulla mostra “ATTESA 1960-2016”

Quando: dal 23 giugno al 24 ottobre 2016
Dove: Museo Madre, Via Settembrini 79,
Prezzi:

  • inaugurazione ad ingresso gratuito
  • intero 7€
  • ridotto 3.50€
  • gratuito il lunedì
  • chiuso il martedì

Info: info@madrenapoli.it| +39 081 193 13 016 |evento facebook

Summary
Event
La mostra fotografica di Mimmo Jodice al Museo Madre
Location
museo madre , via settembrini 79,Napoli,Campania
Starting on
06/23/2016
Ending on
10/24/2016

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi