Dove mangiare le migliori sfogliatelle a Napoli: 4 imperdibili consigli

Mar 2015

sfogiatelle-napoletane

Riccia o Frolla? Qualunque sia la scelta, la sfogliatella napoletana è sempre una golosa bontà! Ecco dove trovare le migliori!

“Napule tre cose tene belle: ‘o mare, ‘o Vesuvio, e ‘e sfugliatelle”, così recita un antico detto napoletano che celebra la sfogliatella, l’icona dell’antica arte pasticcera partenopea.

Come i dolci più famosi, anche questa delizia è nata per caso. La leggenda narra che circa 400 anni fa, nel convento di Santarosa sulla Costiera Amalfitana, una monaca, per non gettare della semola avanzata, ne creò un ripieno miscelandola con frutta secca, zucchero e liquore.

Una farcitura che inserì in un involucro sfoglioso, a base di strutto e vino bianco ed a cui conferì la forma di un cappuccio. Il dolce appena sfornato, dal profumo e dal gusto impareggiabili, fu battezzato Sfogliatella Santarosa, la quale, nel tempo, fu arricchita con amarene, crema pasticcera e ricotta.

La ricetta finì nelle mani del napoletano Pintauro, che la introdusse in città cambiandone leggermente gli ingredienti. Così nacque la Sfogliatella made in Naples tramandata fino ad oggi, farcita con semola, uova, ricotta, canditi, latte e zucchero; nella classica “riccia”, di pasta sfoglia, e nella versione “frolla” preparata con la pasta frolla.

Oggi a Napoli ricce e frolle originali, quelle “ad arte”, sono servite in alcune pasticcerie, ritenute i “mostri sacri” della sfogliatella. Ecco, dunque, i 4 locali dove gustare la migliore sfogliatella della città.

 Attanasio

Sfogliatella di Attanasio

Tutti gli amanti della sfogliatella conoscono l’Antico Forno delle Sfogliatelle Calde Fratelli Attanasio. Non è difficile trovarlo, basta seguire la scia odorosa che pervade le strade della Stazione Centrale. Il piccolo locale è una pasticceria d’asporto, famosa per l’irresistibile croccantezza della riccia e per la friabilità della frolla servite sempre appena sfornate. I ripieni sono eccellenti, abbondanti, gustosi, profumatissimi di cannella e delicati “da sciogliersi in bocca”. I prezzi sono decisamente economici, anche se l’attesa può essere prolungata, data la grossa affluenza di clienti. La sfogliatella di Attanasio, a detta di chi ci è stato, genera dipendenza ed è considerata tra le migliori di Napoli, dove tradizione e originalità sono rimaste inalterate nel corso degli anni.

Indirizzo: Vico Ferrovia 1/2/3/4
Telefono: 081 285675

Pintauro

Sfogliatella di Pintauro

“Chi dice Pintauro dice Sfogliatella”, infatti proprio qui, nacque la celebre delizia made in Naples. La pasticceria vanta la sfogliatella originale, quella con la S maiuscola, famosa in tutto il mondo. A distanza di anni Pintauro non si è mai smentito: la sua sfoglia è impareggiabile, la frolla croccante al punto giusto, il ripieno ricco, profumato, morbido ed i prezzi sono nella norma. Sia frolle che ricce sono servite roventi e spolverate da zucchero al velo, rito necessario per apprezzare a 360° l’eccelsa bontà. Divenuta una vera e propria tappa turistica, la piccola pasticceria è sempre affollata di cittadini e turisti, storditi dal profumo delle sfogliatelle “calde calde” e con le papille gustative in subbuglio.

Indirizzo: Via Toledo, 275
Telefono: 081 41 73 39

La Sfogliatella Mary

Sfogliatella del bar Mary

La famosa pasticceria, sita all’ingresso della Galleria Umberto, si presenta come un piccolo banco con vetrina a vista. Uno scrigno, questo, che racchiude “un tesoro” di sfogliatelle. Ricce e frolle, le dolci prelibatezze, sono note per le sfoglie croccanti e leggere con farciture generose e ben equilibrate. Servite ancora fumanti, le sfogliatelle di Mary sono una morbida esplosione di aromi e sapori: arancia, ricotta, cannella e canditi, una vera “emozione per il palato”. I prezzi sono leggermente superiori, ma la qualità e la freschezza degli ingredienti li giustificano pienamente. Il dolce take away vanta tantissima affluenza a tutte le ore della giornata, un’attesa che, a detta dei clienti, “vale la pena di esser vissuta”.

Indirizzo: Via Toledo, 66
Telefono: 081 40 22 18

Carraturo

Sfogliatella di Carraturo

Le sfogliatelle ricce e frolle di Carraturo sono talmente buone e rinomate da essere ordinate in tutta Italia ed all’estero. La nota pasticceria, sita nel Quartiere Porta Capuana, rappresenta il perfetto connubio tra gusto e tradizione, grazie a sfogliatelle calde, impeccabili, praticamente perfette, dalla consistenza particolarmente delicata delle sfoglie e dai ripieni cremosi, fragranti, saporiti e di ottima qualità. I prezzi rientrano nella norma ed il piccolo locale, fin dalle prime ore del mattino, è pieno di clienti, specialmente di domenica, il tradizionale giorno delle “paste”. Per i napoletani, i maestri pasticcieri di Carraturo, e le loro sfogliatelle, rappresentano un vero e proprio patrimonio per la città, un’inestimabile fortuna da vantare in tutto il mondo.

Indirizzo: Via Casanova 97, Porta Capuana
Telefono: 081 554 5364


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi