HomeLocali di NapoliI Migliori locali di NapoliLe migliori pasticcerie di Napoli dove mangiare dolci tradizionali e moderni

Le migliori pasticcerie di Napoli dove mangiare dolci tradizionali e moderni

Migliori pasticcerie di Napoli

Le più buone pasticcerie di Napoli dove assaggiare dolci tradizionali e moderni.

A Napoli si possono mangiare dolci tradizionali e moderni, tra babà, sfogliatelle e fiocchi di neve, nelle migliori pasticcerie in città.

I dolci della pasticceria napoletana, infatti, sono tra i più famosi al mondo e qualunque turista che arrivi a Napoli non può rinunciare ad assaggiare un babà o una sfogliatella. La pasticceria ed i bar della città sono piccole oasi di dolcezza e tra pastiere, capresi, zuppette, code di aragosta, prussiane, choux, bignè, crostatine e torte di vario tipo, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Accanto a quelli della tradizione, negli ultimi anni è possibile trovare anche dolci più moderni nati dalla creatività dei maestri pasticceri, come i celebri fiocchi di neve di Poppella o i Colmayer dell’omonimo locale.

Di seguito, una lista delle migliori pasticcerie di Napoli.

1

Pasticceria Scaturchio

La pasticceria Scaturchio è conosciuta da qualunque turista che arriva a Napoli e propone una quantità di dolci molto ampia e variegate. Il suo punto di forza è il ministeriale, un medaglione al cioccolato fondente inventato ad inizio secolo scorso dal primo fondatore, la cui ricetta è ancora segreta. Si sa che il ripieno è una crema di ricotta, frutta e nocciola, arricchita dal liquore, un mix che ha reso questo dolce molto popolare. Scaturchio è anche il creatore del grosso babà a forma di Vesuvio e nel suo locale si possono assaggiare anche sfogliatelle, pastiere, crostatine, capresi, code di aragosta, tartufi e tanto altro. Il tutto è perfetto da affiancare all’ottimo caffè del bar.

Il ministeriale della pasticceria Scaturchio a Napoli

medio 0815517031 (P.zza S.Domenico) | 0810152765 (via L.Giordano) | 081 049 4085 (via Orazio) Piazza San Domenico Maggiore 19 – 80134 | Via Luca Giordano 79 – 80131 | Via Orazio, 143/c – 80122 Napoli

2

Pasticceria Bellavia

Con varie sedi in diversi quartieri di Napoli, la Pasticceria Bellavia è una delle più rinomate in città, trasferitasi nel 1925 da Palermo. Infatti, tra i suoi dolci più buoni ci sono le cassate ed i cannoli siciliani, ma l’offerta nei decenni si è ampliata e, oltre a quelli tradizionali napoletani, ci sono anche tanti dolci moderni nati dall’inventiva dei pasticceri. Il più famoso è la “panna al caffè”, un pan di spagna bagnato nel caffè, con gocce di nugatine e arricchito da panna al caffè. Tra le torte, da provare la Cioccolotta a Nutella, il Mont Blanc (meringa, panna e marron glacè), la Torta Rosch (granella di nocciole di Piemonte e cioccolato) e la Mery Mou (meringa, mou e croccantine).

Pasticceria Bellavia a Napoli

medio/alto 0815463298 (via Fragnito) | 0815584475 (P.zza Muzii) | 0817646306 (via Leopardi) | 0815991603 (Capodichino) via G.Leopardi, 158 – 80125 | Via O.Fragnito, 82 – 80131 |P.zza F.Muzii 27/28 – 80128 | Aeroporto di Capodichino Viale F. Ruffo di Calabria – 80144 Napoli

3

L di Leopoldo Infante

Uno degli eredi dello storico Leopoldo di via Foria, famoso per i suoi taralli, ha dato vita ad alcuni locali specializzati in pasticceria. “L di Leopoldo Infante” conta diverse sedi in città in cui è possibile trovare sia dolci tradizionali sia alcune rivisitazioni in chiave moderna. Tra i dolci più richiesti figurano sicuramente la sfogliatella, lo zeppolone con fragole e crema chantilly, i profiterole e nuove creazioni come il Trilogy con cioccolato bianco, fondente e al latte. Tra le più originali c’è il babbasone, un bicchiere con dentro strati di babà alternati a creme di diversi gusti e frutta.

Il babà di Leopoldo Infante

medio/alto  08119303623 (V.Giordano) | 081 416161 (V.Colonna) | 081 5512909 (V.Toledo) | 081 0108027 (V.Croce) Via Luca Giordano, 45-via Scarlatti, 168 – 80127 Napoli | Via Vittoria Colonna, 46/47 – 80121 Napoli – Via Toledo, 8 e Via Benedetto Croce, 30/31 – 80134 Napoli

4

Antica Pasticceria Carraturo

L’Antica Pasticceria Carraturo è tra le prime di Napoli, fondata nel 1834 nei pressi di Porta Capuana ed è ancora l’unica sede. Viene anche chiamata “la bottega della sfogliatella” perché questo dolce, sia nella versione frolla sia nella riccia, è tra i più buoni in città. Allo stesso livello è il babà, soffice e gustoso, tra i migliori di Napoli, ma anche il resto dell’offerta dolciaria è di alta qualità. Pastiere, capresi, cannoli, code di aragoste, crostatine, bignè e tutte le altre paste hanno reso Carraturo tra le più rinomate pasticcerie partonopee da ormai quasi due secoli.

Antica pasticceria Carraturo a Napoli

medio 081 5545364 via Casanova 97 – 80139 Napoli

5

Pasticceria Poppella

La Pasticceria di Ciro Poppella esiste dal 1920 nel quartiere Sanità, ma è dal 2015 circa che è diventata famosissima a Napoli grazie alla sua nuova creazione: il fiocco di neve. Cittadini e turisti sono disposti a fare lunghe file ed attendere anche qualche ora per assaggiare questa piccola brioche, il cui ripieno è una crema dalla ricetta segretissima. Di base è formata da ricotta e panna, ma quel tocco misterioso la rende irresistibile. Da Poppella si trovano anche tutti gli altri dolci della tradizione, ugualmente deliziosi, e di cui spesso vengono create originali varianti con la crema del fiocco di neve (come nel caso della zeppola di San Giuseppe). La popolarità della pasticceria ha fatto sì che aprisse una nuova sede anche nei pressi di via Toledo.

Pasticceria Poppella Napoli

medio 081 455309 (Sanità) : Via Arena Alla Sanità 24 – 80137 | Via Santa Brigida, 69/70 – 80132

6

Pasticceria Colmayer

Famosissima in città per il dolce Via col Vento, la Pasticceria Colmayer sa anche soddisfare tutti gli altri palati grazie ai suoi dolci deliziosi. I Via col Vento sono dolcetti creati ad inizio anni 2000, brevettati dal proprietario Pasquale e che immediatamente hanno spopolato a Napoli. Oggi sono il motivo principale delle lunghe file fuori al locale e sono piccoli bignè a forma di ciambella la cui versione classica è senza ripieno, ma possono essere farciti con crema alla nocciola o cioccolato bianco. Tra gli altri dolci di Colmayer ci sono anche le sfogliatelle, le deliziose, i funghi al cioccolato e quelli tipici delle festività, tra cui roccocò, mostaccioli e zeppole di San Giuseppe.

Pasticceria Colmayer a Napoli

medio 081 751 74 69 Via Pietro Giannone, 14/16/17 angolo S.Attanasio, 19 – 80141 Napoli

7

Pasticceria Santoro

Si tratta di una storica pasticceria del Vomero, il quartiere collinare ed elegante della città, ed è tra le più apprezzate dai napoletani. I prezzi sono di poco sopra la media, ma sono compensati dalla qualità dei dolci realizzati con materie prime eccellenti. Vanno a ruba sia la piccola pasticceria, sia le torte ed il tutto si distingue per la delicatezza nei sapori. Molto richiesti i profiteroles a limone, i babà, le zuppette, ma anche i cornetti a sfoglia e le brioche.

Pasticceria Santoro Napoli

medio 081 560 6749 Via Simone Martini, 113 – 80128 Napoli

8

Pasticceria De Michele

Considerato uno dei più abili pasticceri di Napoli, Camillo della Pasticceria De Michele ha il suo locale nella zona centrale del Vomero ed i suoi dolci riscuotono un grande successo tra i vomeresi e non solo. Le paste, la piccola pasticceria e le torte sono realizzate ogni giorno con grande passione, un’intensità che si ripercuote nel gusto delicato dei tanti dolci. Da provare gli originali profiteroles al pistacchio, ma anche gli choux, i babà, le sfogliatelle, le zuppette e tutti i dolci tradizionali. Proprietario e personale, inoltre, sono sempre molto alla mano e gentili.

La pasticceria De Michele a Napoli

medio 0 81 579 9596 Vico Acitillo 110/112 – 80128 Napoli

9

Bar Pasticceria Agrillo

Il Bar Agrillo ha anche un laboratorio per i dolci con un reparto pasticceria ricco che offre prodotti di alta qualità, delicati e squisiti. Fondato da più di mezzo secolo, continua a soddisfare i napoletani e i tanti turisti che passeggiano nella zona di Mergellina e che si vogliono concedere una pausa dolce. Tra babà, sfogliatelle, pastiere, choux, bignè e molto altro c’è sempre l’imbarazzo della scelta e una menzione a parte meritano le creme per i ripieni, sempre fresche e delicate. Di grande successo anche la torta con le fragoline.

Pasticceria Agrillo a Napoli

medio 081 680980 Via Giordano Bruno, 81 – 80122 Napoli

10

Pasticceria Volpe

Situata nel cuore dei Colli Aminei, la Pasticceria Volpe è considerata un tempio della pasticceria, affollata soprattutto nel fine settimana per i cosiddetti “dolci della domenica”. Sia i dolci mignon sia quelli standard, ed anche le torte, sono realizzati con molta cura e delicatezza e tra le specialità non si possono non citare le crostate, come quella al cioccolato bianco. Anche il reparto bar è molto buono, soprattutto per quanto riguarda i cornetti integrali, ed il personale sempre molto gentile invoglia il cliente a ritornare per un nuovo assaggio.

Pasticceria Volpe a Napoli

medio/alto 0817419657 Viale Colli Aminei, 225 – 80131 Napoli