Mazzarri ha detto di Balotelli: "Io ci ho già parlato"

Gen 2013

Balotelli stuzzica le fantasie di Walter Mazzarri, che troverebbe allenare un talento di questa portata un’esperienza di alti stimoli.

Intervenuto ai microfoni di Radio Monte Carlo, durante la trasmissione ‘Teo in tempo reale’, il tecnico del Napoli ha ammesso di aver già avuto contatti in passato col centravanti della Nazionale italiana: “Non lo conosco direttamente, ci ho parlato una volta, un paio di anni fa, lo incontrai in un albergo di Sorrento. A me ha fatto una buona impressione, però solo chi lo allena sa quali eventuali problemi può creare. Un po’ di esperienza ce l’ho e un talento del genere sarebbe stimolante per me da allenare, ma poi non so come potrebbe andare a finire”.

Walter le idee chiare ce l’ha eccome, adesso tutto sta a De Laurentiis. Il presidente da sempre nutre una passione viscerale nei confronti di SuperMario Balotelli, tant’è che nei giorni scorsi ha ammesso che gli piacerebbe vederlo all’opera con Cavani (ma al Napoli o al Manchester City??).

Mazzarri parla di Balotelli
Uno come Balotelli contribuirebbe ad impreziosire ulteriormente il tasso qualitativo del parco attaccanti: “Dipende dagli obiettivi che ha una squadra, se si vuole pensare di restare a certi livelli bisogna che ci sia anche tanta qualità davanti. Adesso, termini come fuoriclasse e top player sono un po’ abusati, però è vero anche che nel calcio moderno se non c’è una squadra organizzata che gioca alle spalle dei giocatori più importanti non fai niente di particolare“. Come interpretate le parole del tecnico?


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi