Marc Chagall in mostra al MARTE di Cava de’ Tirreni (SA)

Mar 2015

Litografia di Marc Chagall in mostra al MARTE di Cava de' Tirreni

75 opere di Chagall, litografie, incisioni, acqueforti, in mostra al MARTE di Cava de’ Tirreni, per la mostra “Marc Chagall. Segni e colori dell’anima”

Aggiornamento: per motivi organizzativi la mostra non sarà visitabile dalle ore 17.00 di mercoledì 3 giugno 2015. Riapertura: martedì 9 giugno alle ore 09.00.

Il MARTE, Mediateca Arte Eventi di Cava de’ Tirreni (SA), ospiterà dal 28 marzo al 28 giugno 2015, una straordinaria mostra dedicata ad uno degli artisti del ‘900 più amati al mondo: Marc Chagall.

Marc Chagall. Segni e colori dell’anima, questo il titolo dell’esposizione curata da Ada Patrizia Fiorillo, è in linea con altre interessanti mostre allestite in Italia per il celebre maestro russo, come quella appena conclusa a Milano, e quella che si terrà al Chiostro del Bramante di Roma.

In particolare al MARTE si potranno ammirare le opere grafiche di Chagall, come litografie, incisioni, acqueforti e stampe in cavo, attraverso l’esposizione di settantacinque tavole realizzate dall’artista tra gli anni Venti e i Cinquanta. Cinque i cicli dai quali le opere sono tratte: Le anime morte, Le Favole di La Fontaine, La Bibbia, Chagall 1957, Dessin pour la Bible cui si affiancano la litografia a colori Chagall monumentale realizzata dall’artista nel 1973 e l’acquaforte L’asino con il mazzo di fiori del 1968.

Le opere di Marc Chagall sono molto amate per la loro atmosfera fiabesca e surreale, sospesa tra sogno e realtà, per i paesaggi che ricordano il suo passato a Vitebsk, la sua città d’origine e per le sue composizioni piene di colore. Il suo stile è molto eclettico e poliedrico, spaziando tra cubismo, fauvismo e surrealismo.

Un'opera dell'artista Marc Chagall in mostra al MARTE di Cava de' Tirreni

Chagall ebbe modo di avvicinarsi alle tecniche della stampa ed alle illustrazioni negli anni Venti grazie all’editore Paul Cassirer e da Vollard, che lo spronò verso la tecnica dell’acquaforte e che gli commissionò le illustrazioni per Le anime morte di Gogol’, le cento acqueforti per Le favole di La Fontaine e, dal 1931 al ’39, le centocinque illustrazioni per la Bibbia.

L’artista scoprì presto le potenzialità espressive dell’illustrazione grafica, della stampa (sia in cavo che in piano), della litografia e del particolare uso del colore che questi mezzi necessitavano. Nacquero così, negli anni ’50, nella stamperia parigina di Fernand Mourlot, la gran parte delle opere realizzate con tali tecniche. Quelle che la mostra Marc Chagall. Segni e colori dell’anima al MARTE darà la possibilità di far ammirare, rivelando un nuovo immaginario nella produzione del Maestro russo.

Informazioni sulla mostra di Chagall al MARTE

  • Quando: dal 28 marzo al 28 giugno 2015
  • Orari: da Lunedì a Domenica dalle 10 alle 13; dalle 17 alle 21
  • Prezzo biglietti:
    • Intero: € 6,00
    • Ridotto: € 3,00
  • Dove: MARTE, Mediateca Arte Eventi, Cava de’ Tirreni, Corso Umberto I, 137

Informazioni sul sito ufficiale di Chagall al MARTE


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi