Maratona New York cancellata: 80 campani a casa

Nov 2012

La maratona New York di quest’anno è stata cancellata a casa dell’uragano Sandy che si è abbattuto sugli Stati Uniti. Per la prima volta in 40 anni, la celebre gara podistica che coinvolge ad ogni edizione almeno 60 mila persone viene soppressa per cause di forza maggiore. Operare nonostante l’emergenza distoglierebbe l’attenzione dalle manovre di soccorso e di pronto intervento (per non parlare di quelle per la riparazione delle aree distrutte).

Maratona di New York cancellata

Nella notte di lunedì scorso la tempesta tropicale ha investito la costa orientale degli Usa provocando danni enormi e mietendo almeno 100 vittime innocenti. Tornano a casa anche ottanta podisti campani, di cui trentacinque provenienti da Napoli (per il resto dalla provincia con almeno 6 ischitani).

Gli amatori della maratona New York dovranno mettersi l’anima in pace per quest’anno. Niente da fare per quelli che l’aspettavano con ansia e si erano tanto allenati per farsi trovare pronti al grande appuntamento. La maratona New York tornerà a risuonare la carica nel 2013.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi