Maradona a Napoli per il Mondiale XCat Offshore di Skydive 2014

Mag 2014

maradona alla tappa di napoli del Mondiale XCat Offshore di Skydive 2014

Napoli ospiterà la terza tappa del Campionato Mondiale dell’XCat Offshore di Skydive 2014 con Maradona come testimonial d’eccezione

Il Lungomare di Napoli ospiterà nuovamente nelle sue acque un importante e prestigioso evento internazionale: il Campionato Mondiale di Offshore XCAT World Series 2014 con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli.

Si tratta di un torneo sportivo di motonautica che riunisce soprattutto gli amanti degli sport estremi. Infatti, la XCAT World Series è considerata la più estrema di gare del suo genere, soprattutto perchè vi partecipano catamarani molto potenti, con scafi da due motori e capaci di raggiungere anche velocità di 120 miglia l’ora.
Tra le squadre in gara, ci sarà anche “Al&Al”,  guidato dall’imprenditore napoletano Alfredo Amato che navigherà per portare sul podio anche piloti italiani.

Napoli ospiterà la terza tappa del Campionato e lo farà dal 23 al 25 maggio 2014, nel tratto che va dal Consolato Americano fino all’altezza di Viale Dohrn, interessando le acque che partono da Mergellina ed arrivano al Castel dell’Ovo.
La vera sorpresa per i napoletani, però, non sarà solo la possibilità di ospitare per la prima volta un Campionato così importante, ma soprattutto la presenza del campione Diego Armando Maradona.

skydrive

Maradona, infatti, sarà presente durante le giornate di gara come testimonial e per dare supporto ai 13 team che si sfideranno. Secondo il Vice Presidente della WPPA, il Dr. Khalid Al Zahed, la presenza dell’ex calciatore argentino conferirà quella fibrillazione in più che farà bene alla tappa napoletana.

A sottolineare l’importanza del Campionato offshore di Skydive sarà il fatto che lo stesso verrà ripreso dall’emittente Dubai Sport Tv e trasmesso su tutto il circuito televisivo mondiale e, successivamente, per 12 mesi sui voli della compagnia aerea Emirates e su altri media internazionali.

Questo nuovo evento internazionale sarà un’altra ottima occasione per Napoli per valorizzare il prestigio delle proprie location, per attirare ed incrementare il turismo, promuovere a livello internazionale le eccellenze di tutto il territorio campano (storico-artistiche, naturali, gastronomiche, manifatturiere), ma anche per favorire l’attivazione di partnership culturali, istituzionali ed economiche soprattutto in vista della realizzazione dell’evento dell’EXPO 2020 che si terrà a Dubai.

La tappa finale sarà disputata a Dubai il 13 dicembre.

Il Village

Oltre all’area di gara e a quella tecnica riservata ai team e ai loro tecnici, oltre che alle autorità, sarà anche allestito un Village aperto al pubblico che si svilupperà dalla Rotonda Diaz. Al suo interno vi saranno aree di intrattenimento, animazione, premiazioni, proiezioni in maxischermo e spazi espositivi con gazebo.

Particolare attenzione sarà data anche ai più piccini, infatti sarà allestita un’area giochi nella quale i bambini potranno realizzare disegni raffiguranti l’evento al concorso a premi loro riservato. Con loro, ci saranno numerosi animatori.

Inoltre, all’interno del Village sarà predisposto anche un Campus della Salute con lo scopo di promuovere la prevenzione e la tutela della Salute, allestito con tende da campo per ambulatori specialistici e gazebo modulari, per informazione e prenotazione di visite.

Informazioni Mondiale XCat Offshore

Quando: dal 23 al 25 maggio 2014
Dove:  lungomare di Via Caracciolo, dalla Rotonda Diaz a Castel dell’Ovo
Orario gare: 14:00 -16:00


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi