Maggio dei Monumenti 2014 Napoli | Storie e leggende napoletane

Apr 2014

Locandina del Maggio dei Monumenti 2014 a Napoli

Il Maggio dei Monumenti 2014 giunge alla sua XX edizione e sarà il primo evento finanziato dal Forum Universale delle Culture. Il tema portante saranno le “Storie e leggende napoletane” di Benedetto Croce

Manca ormai poco tempo all’inizio del mese di maggio e, di conseguenza, all’inizio del Maggio dei Monumenti 2014 (leggi il programma completo), la rassegna culturale che ogni anno ci rende protagonisti e turisti della nostra città, facendoci riscoprire ed apprezzare tutto il patrimonio artistico che ci circonda.

Il programma ufficiale non è ancora noto, ma nell’attesa possiamo parlare di alcune anticipazioni. Quest’anno si è giunti all’importante traguardo della ventesima edizione e, per l’occasione, la rassegna sarà il primo grande evento organizzato e finanziato dal Forum Universale delle Culture.

Infatti, il tema di base sarà la Conoscenza, uno dei cinque assi tematici del Forum Universale delle Culture, ed il fil rouge sarà “Storie e leggende napoletane“, titolo che si ispira all’omonimo scritto di Benedetto Croce. Lo scopo è quello di operare “un’esplorazione del vissuto storico di Napoli, dell’immaginario collettivo della città e delle sue radici storiche europee  e mediterranee.”

Infatti, quest’anno l’amministrazione comunale vuole porre l’attenzione non solo sulla bellezza ed il valore dei singoli monumenti della nostra città, ma anche sulla storia esterna ed interna ad essi, sulla vita quotidiana che si è protratta nei secoli e sulle principali vicende storiche ad essi collegate.

La storia e l'anima per Maggio dei Monumenti 2014 a Napoli

Questa ventesima edizione del Maggio dei Monumenti partirà il 1 maggio 2014 e si concluderà il 1 giugno 2014, ma le iniziative che si terranno nell’ambito del Forum delle Culture dureranno fino al 30 giugno. Come accennato, Benedetto Croce sarà una presenza costante durante tutto l’evento ed i luoghi sede dell’edizione saranno l’Istituto italiano per gli studi storici, la Biblioteca nazionale “Vittorio Emanuele III”, la Società Napoletana di Storia Patria, l’Accademia Pontaniana, la Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, la Fondazione Premio Napoli, la Stazione Zoologica “Anton Dohrn.

Ad essi saranno associati otto percorsi artistico-letterari crociani, itinerari turistico-culturali sempre ispirati all’opera di Benedetto Croce e che si snoderanno nei cinque fine settimana coinvolti.
La Fondazione Napoli 99 porterà avanti un programma di “adozioni” con l’iniziativa “La scuola adotta un monumento“, che vedranno protagoniste le scuole del territorio che organizzeranno numerose attività di animazione culturale.

Una delle novità di questa edizione 2014 sarà l’estensione degli eventi anche ai comuni di Boscoreale e Castellammare di Stabia, entrambi portatori di un proprio programma e che parteciperanno con l’apertura straordinaria di monumenti. Inoltre, tutta la campagna promozionale è stata affidata agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, che hanno ideato un’accattivante linea grafica ed un nuovo progetto grafico-audiovisuale (il video è a fine articolo).

Mostre, concerti, visite guidate, lezioni, dialoghi, letture, spettacoli, convegni, sport, teatro formeranno come sempre la parte classica del Maggio.
Verranno, inoltre, presentati i temi più spettacolarizzabili: la lettura di una novella Pentamerone di Basile con Enzo Moscato (che interpreterà anche una delle prediche di un grande predicatore gesuita del ‘600 studiato dallo stesso Croce, Giacomo Lubrano); la leggenda di Colapesce; un immaginario dal Don Giovanni di Tirso De Molina, che pochi sanno aver avuto la prima rappresentazione proprio a Napoli curata da Sonia Bergamasco.

In attesa del programma ufficiale completo, vi lasciamo alla visione del video realizzato dai ragazzi dell’Accademia.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi