Lucciole e Sibilla al Lago d’Averno di Napoli: passeggiata tra storia e incanto

Mag 2013

Napoli ci offre la possibilità di immergerci in delle particolari avventure che, anche se pensiamo di conoscere a menadito la città, sapranno conquistarci.

E’ il caso della manifestazione “Lucciole e Sibilla“, organizzata dal Gruppo Archeologico dei Campi Flegrei che per valorizzare il patrimonio archeologico, sito lungo le coste del Lago d’Averno, ha deciso di programmare questo imperdibile appuntamento al chiaro di luna.

Il nome dell’evento già ci anticipa che cosa ci offrirà l’avventura. Avrete la possibilità di partecipare ad un’incantevole passeggiata notturna che sarà illuminata solo ed esclusivamente dallo scintillio delle lucciole.

grotta della Sibilla

A contatto con il fascino della natura potrete immergervi nella misteriosa leggenda della Sibilla. La storia narra l’arrivo di Enea a Cuma e del suo incontro con la sacerdotessa di Apollo che gli profetizza il futuro. Per coronare i suoi desideri, incontrare il padre, l’eroe entra nell’antro della Sibilla per accedere all’Ade.

Oltre la passeggiata è prevista anche una degustazione di vini DOP dei Campi Flegrei. L’appuntamento è al Ristopub Caronte via Lago d’Averno-Pozzuoli (Na).

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria.

Informazioni sull’evento Lucciole e Sibilla

Quando: venerdì 31 Maggio e domenica 2 Giugno
Orario: 20.30
Appuntamento:  Ristopub Caronte via Lago d’Averno-Pozzuoli (Na)
Prezzo: 8 euro a persona
Prenotazione obbligatoria: email gacampiflegrei@libero.it  // telefono 348/2495393