HomeCulturaLe grandi opere di Pompei all’Expo 2015

Le grandi opere di Pompei all’Expo 2015

In occasione dell’Expo 2015 di Milano, Pompei verrà presentata al Museo Nazionale di Napoli sotto un nuovo punto di vista!

Grande debutto di Pompei all’Expo 2015. Durante le celebre rassegna espositiva universale, si potrà apprezzare l’ineguagliabile bellezza degli scavi più famosi del mondo attraverso capolavori ispirati.

Tali opere d’arte verranno esposte al Museo Archeologico Nazionale di Napoli che dal 26 maggio al 2 novembre 2015 ospiterà la mostra “Pompei and Europe 1748-1943” curata dalla Soprintendenza Speciale di Pompei, Ercolano e Stabia, guidata da Massimo Osama e dal direttore del Grande Progetto Pompei, Giovanni Nistri .

Nello specifico la rassegna  riguarderà pitture e sculture influenzate dalla magnificenza degli affreschi, dei reperti e delle rovine dell’antica cittadina romana. Lavori inediti frutto dell’estro di numerosi artisti, italiani ed europei, vissuti tra il ‘700 e la Seconda Guerra Mondiale. Personaggi “sacri” dell’arte come De Nittis, Canova, Picasso, Maizois e tanti altri.

In particolare, saranno organizzate tre sezioni specifiche: oltre la fase prettamente artistica si potranno ammirare anche mostre fotografiche e documentaristiche. Tre settori distinti ma tutti con lo scopo di rivelare Pompei in una veste diversa dal solito.

opere pompei_dettaglio

Si indagherà nell’immaginario pompeiano, sull’impatto artistico ed emotivo che colori e dettagli hanno suscitato negli animi umani nel corso di due secoli di storia.

Interessante dunque sarà anche la comparazione con le produzioni ispirate moderne che potranno così “parlare”, raccontandoci come i punti di vista, le modalità espressive e di interpretazione italiane ed estere siano cambiati attraverso ciascuna epoca, in base ai contesti storici ed alle ideologie vigenti.

Pompei, il nostro patrimonio inestimabile, si conferma ancora una volta un tesoro ricco di sorprese che tutti ci invidiano.