HomeCronacaCronaca BiancaLavori allo Stadio San Paolo per Napoli-Real Madrid, quasi conclusi gli interventi

Lavori allo Stadio San Paolo per Napoli-Real Madrid, quasi conclusi gli interventi

In dirittura d’arrivo i lavori per rifare alcune zone dello Stadio San Paolo in vista della partita Napoli-Real Madrid!

Sono tutti in trepidazione per la partita del 7 marzo 2017 che vedrà sfidarsi il Napoli e il Real Madrid, un match che si attendeva da 30 anni (dal momento in cui ci fu l’ultimo scontro tra le due squadre) e per l’occasione sono iniziati alcuni lavori allo Stadio San Paolo che finiranno in tempo di record e che sono eseguiti dal COSAP (Consorzio Stabile Appalti Pubblici).

Si tratta di interventi necessari, soprattutto per quanto riguarda gli spogliatoi, per rendere lo stadio all’altezza di una squadra come quella spagnola, una delle più forti al mondo. Nello specifico, i lavori riguarderanno gli spogliatoi degli ospiti, la Tribuna Autorità e la Tribuna Stampa e il sopralluogo definitivo sarà fatto nella settimana precedente alla partita.

I lavori costeranno al Comune circa 1 milione di euro e tutti gli altri lavori strutturali saranno completati a fine campionato.

Spogliatoi della squadra ospite

I lavori negli spogliatoi sono quasi terminati e sono stati completamente rifatti i bagni, la sala massaggi, le docce e devono essere conclusi solamente gli arredi. Dopo molti anni, quindi, sono stati predisposti questi interventi che da troppo venivano rimandati e che finalmente rimetteranno a nuovo gli spogliatoi in cui le squadre in trasferta sono ospitate.

Tribuna Autorità

È l’area in cui i dirigenti del Real Madrid siederanno con il presidente del Calcio Napoli, Aurelio de Laurentiis, ed il sindaco Luigi de Magistris. Il look è stato rifatto e si è messo mano anche i 6 bagni presenti. Inoltre, sono stati realizzati due nuovi ascensori.

Tribuna Stampa

La Tribuna Stampa è quella riservata ai giornalisti, è stata riverniciata, sono stati aperti 3 bagni ed installati banchetti nuovi, in attesa di concludere le coperture. Si controllerà, poi, l’impianto elettrico per computer e telecamere. Ogni giornalista, nella sua postazione, avrà a disposizione il WiFi e una porta USB.

Ricordiamo che potete ancora acquistare online i biglietti per la partita Napoli-Real Madrid.