Landart 2013: arte e natura nel Cratere degli Astroni

Mag 2013

Landart è la rassegna artistica, giunta quest’anno alla IX edizione, ospitata in uno dei luoghi più suggestivi e incantevoli del nostro territorio: il Cratere degli Astroni.

Si tratta di una riserva naturale dello Stato istituita dal Ministero dell’Ambiente nel 1987, prima oasi gestita dal WWF in Italia, un vero e proprio cuore verde situato a pochi passi dal centro di Napoli. Quello degli Astroni è un vulcano spento, uno dei più grandi crateri tra i trenta che “costellano” la zona dei Campi Flegrei. Nei suoi 250 ettari per un perimetro di 6,5 km, il Cratere degli Astroni accoglie una grande varietà di fauna selvatica e di vegetazione a macchia mediterranea.

Landart Cratere Astroni

In questo luogo dalla straordinaria bellezza paesaggistica si tiene ogni anno la manifestazione Landart, che ospita installazioni artistiche, performance, opere d’arte contemporanea, realizzate con materiali del posto, biodegradabili ed ecocompatibili, realizzate da tantissimi artisti e creativi e lasciate in questi luoghi naturali, dove diventano un tutt’uno con il mondo, seguendo anch’esse il ciclo naturale di crescita e morte.

Ecco perché il titolo di quest’edizione riprende un’espressione della filosofia di Giordano Bruno: Natura naturans. L’ arte come processo creativo. Per dimostrare che l’arte può dialogare con la natura, e che la natura stessa dà vita a processi “creativi”, come quelli innescati dall’impulso artistico.

86 sono gli artisti di questa edizione, giovani e meno giovani e provenienti da ogni luogo, gli autori delle 50 installazioni realizzate sul posto. Le opere saranno affiancate da performance, reading di poesie, esibizioni di teatro-danza, lezioni di yoga, concerti musicali, laboratori sul corpo e la percezione corporea.

Landart 2013 proseguirà presso il Cratere degli Astroni di Agnano fino al 30 giugno, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare un territorio “prezioso” dal punto di vista paesaggistico, geologico, storico ed ambientale, promuovendo il turismo sostenibile nella regione Campania.

Ecco l’elenco dei prossimi appuntamenti:

domenica 2 giugno, ore 17, Radura della grande Farnia

Letture di poesie

Performance poetica e letteraria Donne, Mito e Mediterraneo

sabato 8 giugno, ore 11, Radura della grande Farnia

Laboratorio sul corpo e la percezione corporea con Gabriella Stazio

prezzo: 10 euro

ore 12:30, Area Teatro Naturale

Concerto per orchestra di flauti

sabato 22 giugno, ore 17, Area teatro naturale

Performance musicale

ore 17:45, postazione n.68

Performance Ferite

ore 18, Radura della grande Farnia

Yoga Solare

 

Per visitare la Riserva Naturale ed ammirare le opere di Landart:

  • Venerdì e Sabato: ingresso dalle 9.30 alle 13.00, con chiusura della Riserva alle 14.30.
  • Domenica e negli altri giorni festivi: ingresso dalle 9,30 alle 17.00, con chiusura della Riserva alle 18.30

Informazioni su Landart 2013 al Cratere degli Astroni

Date: fino al 30 giugno 2013
Prezzo biglietti: da 3 a 6 euro
Dove: Riserva Naturale Cratere degli Astroni, via Agnano agli Astroni, 468 (Google Maps)
Info e prenotazioni: oasiastroni@wwf.it;  081 588 3720
Sito web: www.wwf.it/astroni.nt


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi