La storia del Principe di Sansevero in scena all’ex ospedale della Pace

Mar 2014

Locandina dello spettacolo Sansevero, noli me tàngere all'ex ospedale della Pace di Napoli

La storia del Principe di Sansevero Raimondo di Sangro, tra realtà storia e rielaborazione fantastica, in scena a Napoli all’ex ospedale della Pace

Sarà rappresentato dal 28 al 30 marzo 2014 presso l’ex ospedale della Pace in via dei Tribunali, un affascinante spettacolo sulla storia del Principe di Sansevero, una figura misteriosa ed enigmatica della cultura e della tradizione del ‘700 partenopeo, il cui nome, legato alla celebre Cappella di Sansevero, evoca da sempre esoterismo, alchimia e mistero.

Sansevero, noli me tàngere, questo il titolo della performance curata dall’associazione culturale “Mani e Vulcani”, si concentra sulla notte in cui bussò a palazzo Sansevero il Santo Uffizio, con l’intenzione di porre fine agli esperimenti blasfemi di Raimondo de Sangro, che rischiavano di creare un conflitto tra due mondi opposti, quello della fede e quello della ricerca.

Il Principe di Sansevero, Raimondo di Sangro

Ma il Principe di Sansevero riuscì comunque a portare a termine le sue ricerche ed in una notte, in cui coronò il suo sogno di scienziato facendo partorire una donna fecondata artificialmente. Aggredito dai Gesuiti nel suo palazzo, riuscì poi a sfuggire, lasciando ad una donna, Mariangela Ardinghelli, figura che ricopre anche il ruolo di collaboratrice, consigliera e forse amante di de Sangro, i suoi scritti ed appunti, per evitare che cadessero in mani nemiche.

L’evento Sansevero, noli me tàngere continua il progetto più ampio che ha come scopo quello di far rivivere i personaggi di Napoli nei luoghi in cui hanno realmente vissuto. Uno spettacolo che si muove tra fantasia e verità storica e che lascia agli spettatori un mònito attraverso le parole dello stesso Raimondo de Sangro:

“Se non io, altri penetreranno i segreti della natura e se non ora, tempo verrà che lo creato verrà squarciato e sminuzzato, la barbarie dei tempi non mi rende giustizia, ma, foss’anche nell’arco di mille anni la mia intrapresa verrà raccolta da altro uomo”

Informazioni sullo spettacolo Sansevero, noli me tàngere

Quando: dal 28 al 30 marzo 2014
Prezzo biglietti: Contributo associativo 15 euro
Info e prenotazioni: 081 5643978 – 340 4230980
Dove: Ex ospedale della Pace, via dei Tribunali 226, Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi