La Riviera di Chiaia a Napoli

Lug 2015

La Riviera di Chiaia a Napoli

La riviera

La riviera di Chiaia si staglia tra Piazza della Vittoria e Piazza delle Repubblica, all’interno del rinomato quartiere Chiaia.

Il termine Chiaia deriva da platja, ovvero spiaggia in catalano, e risale al periodo aragonese.
La strada fu realizzata al termine del 1600 su volontà del viceré Luis Francisco de la Cerda y Aragón e duca di Medinaceli.

La riviera è interamente costeggiata da un lato dalla villa Comunale e dall’altro da chiese e palazzi nobiliari.

I palazzi nobiliari

  • Palazzo Ravaschieri
  • Palazzo Caracciolo di San Teodoro
  • Palazzo Ischitella
  • Palazzo Cioffi
  • Palazzo Pignatelli di Strongoli
  • Palazzo Ruffo della Scaletta
  • Palazzo Caravita di Sirignano
  • Palazzo Serracapriola
  • Palazzo Battiloro
  • Chiesa di San Giuseppe a Chiaia
  • Palazzo Guevara di Bovino
  • Palazzo Mirelli di Teora
  • Chiesa diSanta Maria della Neve in San Giuseppe
  • Edificio della Torretta

La Villa Pignatelli è tra i più celebri palazzi della riviera ed è oggi sede del Museo Diego Aragona Pignatelli Cortés.

Informazioni sulla Riviera di Chiaia

Come arrivare:

  • Indirizzo: Riviera di Chiaia
  • Autobus 140, 151, C12, C18 o N1: fermata Dohrn | Autobus 128 o C2: fermata San Pasquale – Poerio | Linea metro L2: stazione Amedeo (circa 8 minuti a piedi)

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi