La Repubblica delle Idee a Napoli, il festival per riscrivere il paese

Giu 2014

rep-idee-2014-napoli

La Repubblica porta a Napoli la terza edizione del suo festival! Tra gli ospiti Alessandro Baricco, Roberto Benigni, Paolo Sorrentino e Gabriele Salvatores

La Repubblica delle Idee, il festival organizzato dalla testata giornalistica La Repubblica, arriva a Napoli, dove per cinque giorni, dal 5 all’8 giugno 2014, si terranno numerosi incontri, spettacoli ed eventi culturali.

La Repubblica, ed il suo direttore Ezio Mauro, hanno scelto la città di Napoli come punto di partenza per “Riscrivere il paese”, che rappresenta il tema di questa edizione del festival. Ezio Mauro ha, infatti, dichiarato che “Per costruire un futuro migliore bisogna partire dal Sud. La città è un palcoscenico meraviglioso, ma l’abbiamo scelta anche perché sia un soggetto attivo”.

Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale, il Teatro San Carlo, piazza del Gesù ed altri celebri luoghi partenopei ospiteranno un fitto programma di incontri, dibattiti, spettacoli teatrali, mostre, letture e laboratori. Ma non solo. Lettori e spettatori potranno confrontarsi con gli stessi giornalisti de La Repubblica che allestiranno una vera e propria redazione sul campo, sul modello del “live journalism” anglosassone che scende in strada a parlare con il lettore su temi di attualità quali disoccupazione e, lavoro, scuola, ricerca, beni culturali e famiglie, per costruire e dar forma all’informazione.

Roberto Benigni ed Eugenio Scalfari per il festival La Repubblica delle Idee a Napoli

Circa 80 sono gli appuntamenti in calendario a Napoli dal 5 all’8 giugno 2014, distribuiti in otto location della città e che vedranno come protagonisti più di centocinquanta tra relatori, musicisti, attori. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e prenotabili online, fino ad esaurimento posti.

Il festival La Repubblica delle Idee sarà inaugurata il 5 giugno alle ore 12:30 sulla terrazza di Palazzo Reale, dove si terrà il saluto alla città da parte del sindaco Luigi De Magistris, con Ezio Mauro e Carlo De Benedetti.

Tra gli eventi più attesi delle giornate successive:

  • 5 giugno ore 21:00 | Alessandro Baricco, reading La nuova traduzione del ‘Giovane Holden’ di Sallinger, Teatro San Carlo
  • 6 giugno ore 22:00 | Spettacolo Ferite a morte di Serena Dandini, Cortile di Palazzo Reale
  • 7 giugno ore 15:00 | Paolo Sorrentino, Claudio Botti e Gustavo Zagrebelsky, Assolo Navigando controvento. Il metodo D’Avanzo e l’indagine sul potere, Teatrino di Corte
  • 7 giugno ore 16:30 | Dialoghi con Matteo Renzi, Ezio Mauro e Claudio Tito, al Teatro San Carlo
  • 7 giugno ore 22:30 | Webnotte Live. Musica dal vivo nel cuore di Napoli, con Avion Travel, Nino Buonocore, Rocco Hunt e tanti altri, piazza del Gesù
  • 8 giugno ore 12:00 | Incontro di Roberto Benigni e Eugenio Scalfari. All’Inferno con Ulisse, Teatro San Carlo
  • 8 giugno ore 17:00 | Gabriele Salvatores, Filmare l’invisibile, al Teatrino di Corte , con Anna Bandettini e Curzio Maltese
  • 8 giugno ore 18:45 | Concerto finale con Enzo Avitabile e I Bottari, piazza del Gesù

Per conoscere tutti gli eventi in programma consultare il sito ufficiale del festival La Repubblica delle Idee

Informazioni sul festival La Repubblica delle Idee

Quando: dal 5 all’8 giugno 2014
Ingresso: libero fino ad esaurimento posti (Prenotarsi online)
Dove: diverse location di Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi