Juve Stabia, tifoso muore prima del match contro la Fiorentina

Nov 2012

La Juve Stabia di Piero Braglia è stata eliminata dalla Tim Cup: la compagine campana, impegnata nei sedicesimi di Coppa Italia contro la Fiorentina, perde barbaramente per 2 reti a 0 nonostante un primo tempo di tutto rispetto.

Come se non bastasse, la misfatta è stata battezzata da un grave lutto: un tifoso della Juve Stabia è morto poco prima della partita, proprio all’altezza dello stadio Artemio Franchi, a bordo del pullman che lo aveva trasportato a Firenze da Castellammare.

Juve Stabia

Agostino Di Somma, questo il nome della vittima, aveva soltanto 31 anni: accusato il primo malore nei pressi di una stazione di servizio in provincia di Perugia, il giovane aveva deciso di continuare il viaggio per amore della sua Juve Stabia. Peccato che, nelle vicinanze dello stadio, Agostino inizi a lamentare un nuovo malessere, questa volta letale. Il pronto soccorso ha trasportato d’urgenza il giovane presso l’Ospedale di Santa Maria Nuova, dov’è deceduto per arresto cardiaco, nonostante l’intervento del personale sanitario.

I funerali si terranno nella giornata di oggi: presenzierà una delegazione della Juve Stabia per onorare il ricordo di un uomo tanto legato ai colori della squadra stabiese.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi