“Itis Galileo” di Marco Paolini in scena al Teatro Nuovo di Napoli

Feb 2014

Locandina dello spettacolo Itis Galileo di Marco Paolini al Teatro Nuovo di Napoli

In scena al Teatro Nuovo di Napoli lo spettacolo “Itis Galileo”, scritto, diretto ed interpretato da Marco Paolini su Galileo Galilei

Marco Paolini scrive, dirige ed interpreta lo scienziato Galileo Galilei nel suo spettacolo Itis Galilei, in scena al Teatro Nuovo di Napoli dal 18 al 23 febbraio 2014.

Si torna, quindi, a parlare del più grande scienziato di tutti i tempi, della sua genialità ma anche delle sue contraddizioni e dei suoi dubbi, che ebbe fino alla sua morte, in uno spettacolo che prende il nome “Itis” dall’acronimo di Istituto Tecnico Industriale Statale, perché nato nelle scuole per spiegare ai giovani come, talvolta, l’essere geniali può diventare un problema.

Per la prima volta si indaga non più sulla tradizionale dialettica tra fede e ragione, insita nella personalità di Galileo, ma sulla discussione a tre tra fede, ragione e superstizione. Sì, perché nonostante la nostra epoca sia dominata dalla ragione e dalla scienza, mentre Galileo ha dovuto lottare per imporre il proprio metodo scientifico in un’era dominata da certezze e rigidità di pensiero, oggi si torna a leggere l’oroscopo, ad affidarsi a ciò che “dicono” le stelle e l’astrologia sul nostro passato, presente e futuro.

Scena dello spettacolo Itis Galileo al Teatro Nuovo di Napoli

Viviamo in un tempo in cui la magia è tornata a governare il futuro. Sarà perché le leggi dell’economia non sono leggi matematiche e contengono una componente di caso molto rilevante, sta di fatto che il nostro mondo cerca consolazione negli astri. E mi stupisce che, 400 anni dopo la consacrazione dell’universo postrivoluzione copernicana, tutti i giorni molti tra noi consultino le previsioni dell’oroscopo che utilizzano le stelle fisse di Tolomeo. Alla fine non importa se il cielo non è così, perché quello che conta è che ci piace.

Galileo è usato spesso come simbolo della scienza libera contro la fede integralista, ma in realtà è uno che per campare fa anche oroscopi. Eppure ha la forza di guardare oltre. Per noi è facile irridere le teorie del passato, quando finiscono le teorie fanno sempre ridere. Il problema è che mentre ci sei dentro continui a pensare che non sia teoria, ma spiegazione della realtà.

Perché la scienza ha deluso? La ragione ha perso appeal? L’obiettivo di Marco Paolini nel proporre al pubblico Itis Galileo è quello di far ragionare, porre quesiti, e non consentire agli spettatori di rilassarsi. Ad andare in scena non è un banale spettacolo sulla figura storica di Galielo Galilei, ma un dialogo che richiama in causa la sua costante attualità e la sua onnipresenza oggi come ieri.

Informazioni sullo spettacolo Itis Galileo

Quando: dal 18 al 23 febbraio 2014

Prezzo biglietti:

Martedì, Mercoledì, Giovedì

  • Platea: 20 euro
  • Galleria: 14 euro
  • Ridotto under 25/Universitari under 30: 10 euro

Venerdì, Sabato e Domenica

  • Platea: 25 euro
  • Galleria: 18 euro
  • Platea Ridotto under 25/Universitari under 30: 15 euro
  • Galleria Ridotto under 25/Universitari under 30: 12 euro

Dove: Teatro Nuovo di Napoli, via Montecalvario 16, Napoli 


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi