L’Istituto Banco di Napoli

Giu 2015

Cortile dell'Istituto Banco di Napoli - Fondazione - Palazzo Ricca a Napoli

La Fondazione

L’Istituto Banco di Napoli – Fondazione dispone di uno tra i più grandi archivi bancari del mondo.

All’interno sono conservati documenti che raccontano 500 anni di storia napoletana, meridionale, italiana, Europea e di paesi extra-europei. La struttura dispone anche di una importante Biblioteca – Emeroteca e aderisce alla rete delle biblioteche italiane.

L’archivio è ubicato nel cinquecentesco Palazzo Ricca.

Nel cortile si trova la Cappella del Monte dei Poveri, progettata nel 1663 da Giuseppe Caracciolo. Al suo interno sono custodite numerose opere d’arte di Luca Giordano, Francesco Solimena e di Domenico Antonio Vaccaro.

Informazioni sull’Istituto Banco di Napoli – Fondazione

Orari di apertura:

  • Biblioteca: dal lunedì al giovedì dalle ore 8:30 alle ore 13:15 e dalle ore 14:30 alle ore 16:00. Il venerdì fino alle ore 17:45
  • Per le sale occorre inoltrare richiesta scritta indirizzata al Direttore dell’Istituto Banco di Napoli Fondazione e al Direttore della Biblioteca – Emeroteca
  • La Cappella del Monte dei Poveri è generalmente chiusa, per la visita ci si può rivolgere alla Curia di Napoli

Prezzo biglietti:

  • Gratuito

Contatti:

Come arrivare:

  • Indirizzo: Via Tribunali, 213
  • Da piazza Garibaldi: attraversare piazza Garibaldi in direzione nord ovest e il quartiere della Maddalena, quindi immettersi in Via Tribunali (circa 10 minuti a piedi)

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi