Napoli, incendiato Chiquitos, lo chalet dei frullati sul lungomare

Gen 2013

Questa mattina verso le 7 sul lungomare di Napoli si è verificato un incendio da Chiquitos, conosciuto come lo chalet dei frullati e dei frappè, molto celebre in città e frequentato da tantissimi ragazzi partenopei, specialmente nel week-end.

La città aveva appena cominciato a riempirsi di auto e di passanti e i dipendenti del celebre chalet stavano alzando la saracinesche quando si sono accorti del fumo. E’ stata questione di istanti e l’intero locale è stato sommerso dalle fiamme.

I vigili del fuoco, accorsi dopo poco sul posto per spegnere l’incendio, stanno ancora verificando le cause, non si esclude nessuna ipotesi, compresa purtroppo la più ovvia: il racket. Non essendo state trovate taniche di benzina nei paraggi si esclude la causa dolosa.

Chiquitos incendio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualche testimone ha dichiarato di aver visto del fumo fuoriuscire dalla macchina del caffè poco prima del divampare delle fiamme.

In pochi minuti il luogo di ritrovo di tanti napoletani è stato completamente distrutto e sul web sono davvero tanti i commenti di tutti coloro che lo frequentavano, ancora increduli dell’accaduto.

Foto a cura di Luca Stamati


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi