Inaugurazione del nuovo Museo Archeologico Virtuale di Ercolano con installazioni inedite

Feb 2015

Il Museo Archeologico virtuale di Ercolano (MAV) inaugura con dieci nuove straordinarie installazioni

Il Museo Archeologico virtuale di Ercolano (MAV), che è uno dei più importanti al mondo, dal 23 febbraio 2015 aprirà dieci nuove straordinarie installazioni, utili per l’approfondimento didattico durante le visite guidate. Un touch screen interattivo potrà essere consultato per avere una mappa generale dei percorsi.

Il MAV, che diventa 3.0 per l’occasione e che racconta virtualmente la vita dei paesini vesuviani prima della distruttiva eruzione del 79 d. C., offre un percorso multisensoriale, grazie a delle tecniche di ricostruzione tridimensionali, ologrammi, proiezioni grafiche e libri virtuali. Grazie al lavoro di un team di archeologi, designer e tecnici si sono ricreati virtualmente monumenti ed opere che attualmente sono ancora sepolte.

Ma ciò che davvero lascia a bocca aperta i visitatori è il tavolo interattivo, dove sono ricostruite le città con tutti gli edifici e che, con integrazione di effetti sonori (voci, grida, etc..), rappresenta gli usi e i costumi di Ercolano dell’epoca romana.

Invece, in un ambiente tridimensionale, detto cave, sono ricostruiti le case e i giardini di Pompei ed Ercolano. Il museo ha anche una galleria, dove si svolgono mostre ed eventi e una sala di proiezione in 3D  nella quale viene riprodotta l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., dotata di una piattaforma vibrante che simula i terremoti.

Ora si aggiungeranno dieci installazioni, sette delle quali ricostruiscono la Villa dei Papiri, dove sono stati rinvenuti importanti testi filosofici, ambienti come il peristilio e il tablino, ricreata la Villa vista dal mare, la macchina del Piaggio, il corredo statuario e la biblioteca con i 1800 papiri di Lucio Calpurnio Pisone Cesonino, suocero di Giulio Cesare. Le altre sono una macchina dei profumi (iSense) che spruzzerà nell’aria le essenze del giardino della Villa e una mappa interattiva. Invece, in una sala riservata saranno esposti gli affreschi erotici mentre per la prima  volta è stata realizzata la Casa del Citarista di Pompei.

Informazioni sul Museo Archeologico Virtuale

Dove: al MAV, Via IV Novembre, 44, Ercolano
Quando: dal 23 febbraio 2015
Info: 081-19806511
Orari e prezzi: consultate la pagina delle tariffe e degli orari del MAV


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi