Il Bello o il Vero a San Domenico Maggiore, fino a Maggio 2015

Feb 2015

Una scultura della mostra Il Bello o il Vero a San Domenico Maggiore

In occasione di Expo 2015 la mostra “Il Bello o il Vero” sarà prorogata fino a maggio 2015, tra concerti, spettacoli e convegni

Il Bello o il Vero, La Scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento, è la mostra sulla scultura partenopea allestita nella suggestiva cornice del Complesso di San Domenico Maggiore che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico a partire dallo scorso ottobre 2014.

L’esposizione, realizzata a cura di Isabella Valente ed inserita nel programma del Forum Delle Culture 2014, promossa dal Comune di Napoli e dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, con il patrocinio della Regione Campania, doveva concludersi ieri, 31 gennaio 2015, ma sarà prorogata fino al mese di maggio 2015.

L’occasione è quella di Expo 2015 Milano, il grande evento che tra pochissimi mesi celebrerà l’Italia intera, da Nord a Sud, attraverso mostre, spettacoli, convegni, esposizioni e concerti.

Dal 3 febbraio al 31 maggio 2015 il Complesso di San Domenico Maggiore e la mostra Il Bello o il Vero si animeranno, quindi anche loro, di convegni, eventi, concerti, spettacoli per proiettarsi nello scenario di EXPO2015. Un’unica differenza: l’ingresso non sarà gratuito ma prevederà un contributo di 5 euro.

Il Bello o il Vero mostra ai visitatori ben due secoli di scultura napoletana attraverso 250 opere provenienti da musei, gallerie e collezioni private di tutta Italia. Inoltre, ancora una volta, dopo il successo di Una Mostra Impossibile, l’arte si avvale del supporto delle nuove tecnologie digitali ed interattive che amplificheranno le modalità di fruizione delle opere.

La mostra proporrà un itinerario fruitivo dinamico, grazie ad un’app, che si scarica gratuitamente all’ingresso del museo, sviluppata da Databenc (Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali), che stimolerà la conoscenza critica e la curiosità. I visitatori potranno dialogare con le opere, grazie alle tecnologie sviluppate nell’ambito dei progetti CHIS (Cultural Heritage Information System), OPS (Opere Parlanti Show), SNECS (Social Network Entità dei Centri Storici) e Muse@home,  interagendo attivamente con le informazioni e i contenuti, attraverso applicazioni per smartphone e ricostruzioni virtuali su schermi ad altissima definizione.

Le sculture dialogheranno, quindi, con i visitatori appena questi si avvicineranno alle singole opere, dotate di appositi sensori che li geolocalizzeranno. L’utente può personalizzare il programma, richiedendo contenuti non suggeriti ed elaborandoli. In tal modo il fruitore sarà coinvolto attivamente nell’opera al livello cognitivo e sensoriale.

Sono, inoltre, presenti anche sculture ricostruite in 3D su schermi interattivi ad alta risoluzione che il il visitatore potrà “ruotare”, spostare nello spazio tridimensionale e scoprirne ogni dettaglio attraverso comandi gestuali touchless.

Informazioni sulla mostra Il Bello o il Vero

Quando: dal 3 febbraio al 31 maggio 2015; da lunedì a domenica dalle 11:oo alle 19:oo
Prezzo biglietti: 5 euro
Dove: Complesso di San Domenico Maggiore, Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi