HomeCultura"Napoli 24": al Gabbiano di Senigallia 24 registi raccontano Napoli

"Napoli 24": al Gabbiano di Senigallia 24 registi raccontano Napoli

Tra le varie proposte dei Festival del Cinema più famosi, come Venezia, Cannes, Berlino e Locarno, presentate al Gabbiano di Senigallia, Mercoledì 12 dicembre 2012 verrà proiettato in sala 1 “Napoli 24” , un film di Giovanni Cioni.

“Napoli 24” è un film raccontato tramite ventiquattro diverse storie realizzate da ventiquattro diversi registi. Ciascuno di loro ha a disposizione solo tre minuti per descrivere un pezzetto di Napoli, una città dalle mille contraddizioni, una città che vive tra arte e spazzatura, tra miseria e nobiltà, tra superstizione e scienza, tra persone oneste e malavita.

Il film documentario, realizzato da Indigo Film, è quindi un bellissimo esperimento che ha riunito in una sola pellicola i contributi di vari registi a partire dal famoso Paolo Sorrentino o dal sempre apprezzato di Pietro Marcello fino a nuovi talenti alla prima prova o comunque alla prima occasione importante in veste di registi.

Il montatore, Giogiò Franchini, ha saputo unire abilmente tutte le piccole creazioni in un flusso di immagini che dà una strana ed accattivante visione del città partenopea.

Questa è l’ennesima conferma della voglia di continuare a parlare di Napoli nel bene e nel male ed è l’ennesima dimostrazione di come, nonostante le difficoltà, la nostra sia una città sempre gravida di nuovi talenti e di uomini che la continuano ad amare.

 

napoli24