Eldo chiude al Vomero, la crisi colpisce ancora

Giu 2013

La crisi finanziaria travolge anche Eldo, o almeno il punto vendita sito in via Kerbaker, nel quartiere residenziale del Vomero. Tutto è successo dall’oggi al domani, senza che nessuno ne se accorgesse nel concreto. Ne hanno pagato le spese i dipendenti, sbattuti fuori così, quasi fossero formiche.

Davanti alle saracinesche chiuse campeggia la scritta ‘Chiusi per inventario‘, ma con ogni probabilità il negozio non riaprirà più. La triste notizia è arrivata a ciel sereno, denunciata dai suoi dipendenti, che ieri mattina hanno provveduto a spargere volantini per insistere con forza su quanto accaduto.

I sindacati non commentano, anch’essi accusati di aver abbandonato al loro destino tutti gli impiegati finiti in cassa integrazione da un momento all’altro. I clienti che usavano riempire il negozio saranno dirottati nel retailer di Piazza Matteotti, nell’attesa che venga (o meno) ufficializzata la notizia.

Eldo Vomero

Dopo la Fnac del territorio collinare, adesso è toccato ad Eldo. Il caro fitti della zona di certo non aiuta i venditori. Enzo Perrotta, presidente del centro commerciale Vomero Arenella Confimprese Italia, ha intavolato una discussione col sindaco perché possa essere accolto l’accordo proposto alla Confedelizia per ridurre i prezzi dei fitti.

Ai 40 dipendenti della catena francese, si sommeranno adesso i 12 impiegati della nota catena di elettronica. Questa storia dovrà finire prima o poi.