Educazione Siberiana in scena al Teatro Bellini di Napoli

Feb 2014

Scena dello spettacolo Educazione Siberiana in scena al Teatro Bellini di Napoli

L’adattamento teatrale del romanzo di Nicolai Lilin “Educazione Siberiana” andrà in scena al Teatro Bellini di Napoli

Dal 4 al 9 marzo 2014 andrà in scena un altro attesissimo spettacolo della stagione del Teatro Bellini. Si tratta dell’adattamento teatrale di Educazione Siberiana, il romanzo di formazione scritto da Nicolai Lilin e che in pochissimo tempo ha avuto un grande successo mondiale, fino a diventare un film diretto da Gabriele Salvatores ed interpretato da John Malkovich.

La vicenda gira intorno alla storia di due fratelli molto diversi tra loro, Boris, il “giusto” che rispetta gli insegnamenti della tradizione siberiana, e Yuri, il ribelle, pronto ad infrangere ogni regola e a tradire la sua famiglia per amore del Dio denaro e per coronare il suo sogno americano. Una storia che è metafora della situazione che si venne a creare nel periodo post sovietico nella società intera, a causa dei fattori politico-sociali che generarono il caos nel popolo stremato dalla dittatura e affamato di libertà.

Una scena dello spettacolo "Educazione Siberiana" al Teatro Bellini

Educazione Siberiana è anche ispirato alla vita personale dell’autore che nacque in Transnistria, regione dell’ex Unione Sovietica oggi Moldova, e fece parte degli Urka siberiani, gli ultimi discendenti di una stirpe guerriera che si definiscono “criminali onesti” e che possiedono un codice etico e delle regole incorruttibili anche se criminali. In questa stirpe i bambini venivano cresciuti nel culto delle armi e della violenza, insieme a tutti i criminali espulsi dalla Siberia, sotto la guida di “nonni” adottivi, i criminali anziani, che trasmettevano valori talvolta contrastanti: l’amicizia, la lealtà, la condivisione dei beni, ma anche la cultura dei tatuaggi e della violenza.

Ma nel quartiere di Fiume Basso, quando arriverà la cultura dei nuovi delinquenti, giostrata dalle autorità russe, nulla sarà più come prima. E ci si accorgerà che è stata proprio “la percezione distorta della libertà che ha spinto le persone verso atti estremi, fino ad arrivare al drammatico degrado delle anime”.

Informazioni sullo spettacolo Educazione Siberiana

Quando: dal 4 al 9 marzo 2014

Prezzo biglietti:

Martedì

  • I posto: 20 euro
  • II posto: 15 euro
  • III posto: 12 euro

Mercoledì, Giovedì e Venerdì

  • I posto: 25 euro; Ridotto: 22 euro
  • II posto: 20 euro; Ridotto: 18 euro
  • III posto: 17 euro-, Ridotto: 15 euro

Sabato e Domenica

  • I posto: 30 euro
  • II posto: 25 euro
  • III posto: 20 euro

Dove: Teatro Bellini, via Conte di Ruvo 14, Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi