Donatella Galli invoca Vesuvio ed Etna per annientare il Sud

Nov 2012

La Lega Nord procede nella sua lotta a favore della secessione dal Centro-Sud. I suoi esponenti ne combinano una al giorno, ma forse mai nessuno si era spinto tanto oltre. Donatella Galli, consigliere della provincina di Monza e Brianza, ha esordito su Facebook con una carica e un’ostinazione fuori dalla logica, postando una foto con una cartina geografica da cui sparisce misteriosamente il Meridione.

L’immagine è accompagnata da una frase che ci indigna un po’ tutti: “Forza Etna, Forza Vesuvio, Forza Marsili“. Donatella Galli ha persino invocato la forza distruttiva dei vulcani per riuscire a sbarazzarsi una volta per tutte del Sud Italia e dei suoi abitanti. Va bene essere contro la globalizzazione, una pensiero politico degno di rispetto, ma questo ci sembra davvero troppo.

Donatella Galli della Lega Nord

La notizia ha fatto il giro del web in poche ore, fino alla creazione di una pagina Facebook che ha raccolto il consenso di 2 mila aderenti: ‘Donatella Galli deve essere interdetta da qualsiasi carica politica‘. Del resto, non ci si deve meravigliare. Lo stipendio della Donatella Galli arriva dritto dritto dalle casse pubbliche, e quindi dalle tasse di tutti gli italiani, meridionali inclusi.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi